Osvaldo Supino per la prima volta in italiano con ‘Amati’




La prima volta di Osvaldo Supino in italiano è per una ballata che affronta un tema delicato. Il nuovo singolo Amati, scritto dallo stesso artista con Andrea Villella, è infatti ispirato alla storia di una fan scomparsa a causa dell’anoressia.

LEGGI: Osvaldo Supino: ‘La musica, la mia Resolution contro il terrorismo’

Osvaldo Supino racconta ‘Amati’

Amati, terzo estratto dall’ultimo album Resolution, si distingue per l’intensità del testo che incontra una produzione completamente orchestrale e dimostra ancora una volta l’ecletticità di Osvaldo Supino capace di interpretare con credibilità e coerenza sia i brani dance più provocanti, che le ballad più intime e introspettive come questa.

“Da piccoli ci insegnano a leggere, a scrivere, ma ad amarti non te lo insegna nessuno” racconta Osvaldo “Questo è un tempo in cui, se non ti ami, sei nocivo al mondo e se non ti vuoi bene, non crei del bene. Da sempre la musica mi aiuta a conoscermi, ad affrontarmi senza paura, e questo è sicuramente tra i brani più personali e intensi che abbia mai scritto e interpretato”.

‘Amati’, il video

Ad accompagnare il brano, il suggestivo videoclip diretto da Pietro Barba e Giovanni Perolo; un vero e proprio viaggio emozionale tra storie che si intrecciano per raccontare l’importanza di accettare e amare se stessi.

Osvaldo Supino, ‘Resolution Tour’

Tra i prossimi impegni di Osvaldo il Resolution Tour, che ha già toccato Italia, Inghilterra, Svizzera, Spagna e Germania e che ripartirà a Maggio da Dusseldorf con una sequenza di date in Europa e USA fino al prossimo Agosto.




Un pensiero su “Osvaldo Supino per la prima volta in italiano con ‘Amati’”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *