Britney news

Britney è tornata: ascolta “Make Me…”




Britney’s back, e questa volta sul serio. Britney Spears ha pubblicato da poche ore Make Me…, l’attesissimo nuovo singolo che segna il suo ritorno sulle scene musicali a quasi 3 anni dall’ultimo album Britney Jean del 2013 (Pretty Girls feat. Iggy Azalea dell’anno scorso fingiamo non sia mai esistita). Il brano della star della Louisiana è un duetto con il rapper G-Eazy e sta già scalando le classifiche digitali di tutto il mondo.

Britney Spears Make Me
Britney Spears, cover del singolo “Make Me…” (feat. G-Eazy)

18 anni di carriera, milioni di dischi venduti, un breakdown vissuto sotto i riflettori, la ripresa e infine il lungo cammino per tornare a brillare: Britney Spears non è solo una delle popstar di maggior rilievo del panorama internazionale, ma la sua vita è l’esempio perfetto di un romanzo di formazione.

Mediaticamente massacrata senza sosta dal 2007, la cantante ha sempre risposto con il silenzio (a parte qualche sacrosanta ombrellata) trovando rifugio nella famiglia e nella musica. Riprese in mano le redini di una carriera che rischiava il tracollo definitivo, la Spears negli ultimi 3 anni si è dedicata alla residency Britney: Piece Of Me a Las Vegas, che è già entrato nella storia come show di maggior successo mai tenuto presso il Planet Hollywood.

Nel frattempo la star ha lavorato a un nuovo album di inediti, per il quale non c’è ancora una data di uscita, che oggi viene anticipato dal singolo Make Me…

Originariamente prevista per maggio, la traccia è stata più volte rimandata fino a quando, nei giorni scorsi, sono trapelati in rete brevi filmati estratti dal videoclip che Britney Spears aveva girato nei primi giorni di giugno con la regia di David LaChapelle.

Ora l’attesa è finita, e da oggi Make Me… è negli store digitali, in streaming e nelle radio americane (non abbiamo ancora una radio date italiana). Il singolo è firmato dalla stessa Britney con Gerald Gillum (in arte G-Eazy), Joe Janiak BURNS, produttore che solo qualche giorno fa era salito sul palco di Las Vegas per interpretare l’uomo-oggetto durante la performance di Freakshow.

L’accoglienza che i fan hanno riservato al brano è impressionante: in poche ore Make Me… ha conquistato la vetta di iTunes in oltre 40 Paesi, USA inclusi, dove il pezzo ha spodestato Can’t Stop The Feeling di Justin Timberlake, ex fidanzato di Britney.

Ma non è tutto: la Principessa del Pop ha appena lanciato il nuovo profumo Private Show, accompagnato da un promo nel quale si può ascoltare l’omonima canzone, che a quanto pare sarà contenuta nell’album di prossima pubblicazione.

Di seguito invece il testo e l’audio ufficiale di Make Me…, in attesa del videoclip in arrivo a breve.

Testo

Friday, I’m dreaming a mile a minute ‘bout somebody
This feeling, I wanna go with it, cause there’s no way
We’re hiding away from this tonight, oh, this tonight
Can tell you want me
By the way I see you starin’ ‘cross the room, babe
No shame in the game
Just cut the shit, be honest
Yeah, you know what you gotta do tonight, do tonight

I just want you to make me move
Like it ain’t a choice for you, like you got a job to do
Just want you to raise my roof
Something sensational (oh yeah)

And make me oooh, oooh, oooh, oooh
And make me oooh, oooh, oooh, oooh

No rules
From the bar to the car, let’s take it back to my room
Igniting the heat of the moment; let the sparks fuse
Blowing up to the ceiling, we’re burning bright
When we cross the line

Cause you’re the flame I can’t do without
The fire comes in, the sky falls down
There’s no way I’m gonna be fighting this tonight, this tonight

I just want you to make me move
Like it ain’t a choice for you, like you got a job to do
Just want you to raise my roof
Something sensational (oh yeah)

And make me oooh, oooh, oooh, oooh
And make me oooh, oooh, oooh, oooh

Baby, cause you’re the spark that won’t go out
My heart’s on fire when you’re around
Make me oooh, oooh, oooh, oooh
(Yeah, Eazy)

[G-Eazy]
I don’t care if it’s a random person or the biggest star
Out in Vegas or little bars
Really not a difference if it’s near or far
Listen, here we are; need you
I’ve always wondered what was off limits
Staring at you til I’m caught in this
Back and forth like this was all tennis
I’m all jealous, you came with someone
But we could tell that there’s changes coming
See I could tell that you’re a dangerous woman
That means you’re speaking my language, come on
Now follow me, let’s go
Like Penelope in “Blow”
Well worth the stealing you, it’s a felony, yeah I know
That’s why they keep on telling me to let go, yeah

But I need you and I can take you
All the way and I’m able
To give you something sensational, so let’s go, yeah
Said I need you and I can take you
All the way and I’m able
So follow me and I can make you

And make me oooh (move), oooh, oooh (yeah), oooh
And make me oooh, oooh, oooh, oooh

Baby, cause you’re the spark that won’t go out
My heart’s on fire when you’re around
Make me oooh, oooh, oooh, oooh
Yeah, you make me oooh

 

Emanuele Corbo




4 pensieri su “Britney è tornata: ascolta “Make Me…””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *