Eros Ramazzotti ci porta “Alla fine del mondo”. Da domani in radio e in digitale

Eros Ramazzotti, cover del singolo "Alla fine del mondo"
Eros Ramazzotti, cover del singolo “Alla fine del mondo”

Ormai ci siamo. Da domani potremo ascoltare in radio e acquistare negli store digitali Alla fine del mondo, il singolo che segna il ritorno di Eros Ramazzotti. Il brano uscirà in contemporanea in 60 paesi del mondo e anticipa la pubblicazione dell’album Perfetto, prevista per il 12 maggio su etichetta Universal Music.

Alla fine del mondo è un brano sorprendente che, nel confermare il sound internazionale dell’artista pop italiano più apprezzato nel mondo, costituirà al contempo una vera sorpresa perché strizza l’occhio alle sonorità folk e modern-country utilizzando strumenti acustici molto particolari che lo rendono indimenticabile al primo ascolto.

Per amore si va fino “alla fine del mondo”, si attraversano praterie sconfinate, insidie, pericoli, territori ancora inesplorati. Come Don Chisciotte, per seguire un sogno, siamo disposti a combattere contro i mulini a vento, contro giganti reali o immaginari. Per amore si va via liberi come “la pietra rotolante” cantata da Bob Dylan e si muove il cielo, “il sole e l’altre stelle” come nella Commedia di Dante.

La musica di Alla fine del mondo è firmata e prodotta, come tutto il nuovo album, da Eros Ramazzotti e Claudio Guidetti che ha dichiarato: «Lavoro con Eros dal ‘95 e in questo disco lo sento cantare come non l’ho mai sentito prima. Mi colpisce e mi commuove. Non ha mai cantato così, è molto intenso ed è davvero in grande forma!». Il testo del brano invece è dello stesso Eros, di Francesco Bianconi (Baustelle) e Kaballà (Giuseppe Rinaldi).

Il brano sarà accompagnato da un videoclip realizzato da Jacopo Rondinelli, girato tra il deserto dell’Almeria nel sud della Spagna e la periferia di Milano. Qui il regista ha sapientemente ricostruito un ambiente che ci immerge nella fantasia del giovane bimbo protagonista che, dai banchi di scuola, viaggia sulle ali della fantasia.

Il piccolo protagonista sogna di essere uno sceriffo e come in un film western diventa l’eroe di una storia con i cattivi e con una bella da salvare. L’immaginario Far West quindi, diventa lo sfondo perfetto per una storia tra bambini dove il finale è una bella festa per tutti.

A due anni di distanza dal successo di Noi – certificato con quattro dischi di platino in Italia, uno in Spagna e in Svizzera, disco d’oro in Germania, Francia, Russia, Belgio, Austria, Romania, Ungheria, Repubblica Ceca e Venezuela – Alla fine del mondo è il primo assaggio di Perfetto, il nuovo album con quattordici brani inediti che sarà in vendita dal 12 maggio.

Via Ufficio Stampa




Un pensiero su “Eros Ramazzotti ci porta “Alla fine del mondo”. Da domani in radio e in digitale”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *