Zucchero tour

Zucchero: “Partigiano reggiano” è il nuovo singolo




Partigiano reggiano è il primo singolo estratto da Black Cat, il nuovo disco di inediti di Zucchero in uscita in tutto il mondo venerdì 29 aprile (su etichetta Universal Music). Il brano sarà in rotazione radiofonica dalle ore 20:00 di giovedì 24 marzo, ora in cui tutte le radio italiane trasmetteranno in contemporanea il singolo (sempre lo stesso giorno il brano sarà in esclusiva streaming sulla piattaforma TIMMusic a partire dalle ore 14:00).

Il primo singolo per il mercato internazionale sarà invece Voci (Namanama version), in rotazione radiofonica nelle radio estere da venerdì 25 marzo.

Black Cat, il nuovo album di Zucchero in arrivo il 29 aprilevanta al suo interno non solo la collaborazione artistica di Bono, che in seguito alla tragedia avvenuta al Bataclan di Parigi ha scritto il brano Streets Of Surrender (S.O.S.)ma anche la straordinaria partecipazione alle chitarre di Mark Knopfler, che suona sia nel brano Streets Of Surrender (S.O.S.) sia in Ci si arrende.

La produzione artistica dei 13 brani che compongono il disco è a firma di tre grandi nomi del panorama internazionale: T Bone Burnett (Elvis Costello, Elton John, Tony Bennett e altri), Brendan O’Brien (Bruce Springsteen, Pearl Jam, Bob Dylan e altri) e Don Was (The Rolling Stones, Iggy Pop, Bob Dylan e altri).

Da venerdì 25 marzo l’album sarà in preorder su iTunes e Amazon. Per chi acquisterà da iTunes ci sarà la possibilità di ottenere subito come instant gratification i due singoli Partigiano reggiano e Voci (Namanama version), mentre su Amazon il disco sarà in preorder in tre versioni: cdvinile “standard” e vinile rosso limited edition.

Questa la tracklist di Black Cat: Partigiano Reggiano, 13 Buone Ragioni, Ti Voglio Sposare, Ci Si Arrende – feat. Mark Knopfler, Ten More Days, L’Anno Dell’Amore, Hey Lord, Fatti Di Sogni, La Tortura Della Luna, Love Again, Terra Incognita, Voci (Namanama version), Streets Of Surrender (S.O.S) – feat. Mark Knopfler.

Aggiornamento: ecco il video di Partigiano reggiano

Via Ufficio Stampa




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.