Vivian B, dai D Blitz al nuovo singolo “Falesia”

È disponibile negli store digitali ed è in rotazione radiofonica Falesia, il nuovo singolo di Vivian B, nome di primo piano della musica dance degli anni ’90. La sua carriera inizia nel 1994 quando diventa la voce dei Da Blitz, ma ora – dopo 21 anni – è arrivato il momento di pubblicare il primo singolo con il suo nome. Quest’oggi PopSoap vuole farvi fare un viaggio indietro nel tempo fino ai mitici anni ’90, la stagione più florida per la musica dance anche in Italia.

È  il 1994 e a Torino si incontrano Viviana Presutti (in arte Vivian B.) e Simone Pastore (in arte Simon). Entrambi frequentano l’Università, ma la loro passione è la musica. Rispettivamente cantante e tastierista, approdano così alla BlissCo. (etichetta discografica italiana che ha prodotto anche i Bliss Team e gli Eiffel 65) che è in cerca di talenti da lanciare: da qui nasce il progetto Da Blitz, uno dei gruppi dance italiani più popolari degli anni ’90 che ha riscosso grande successo anche all’estero. Tra i collaboratori stabili del team ci sono Gabry Ponte e Domenico Capuano, mentre il produttore è Massimo Gabutti.

Il primo singolo targato Da Blitz è Let Me Be, pubblicato agli inizi del ’94 e tenuto a battesimo da Albertino che lo annuncia dalle frequenze di Radio Deejay. Il brano vende 40mila copie e viene seguito ad aprile da Take My Way e a settembre dalla hit Stay With Me, che raggiunge la vetta della classifica italiana (e resta una indimenticabile traccia per tutti i trentenni di oggi).

Da quel momento, i Da Blitz cavalcano l’onda del successo pubblicando l’album Euromanic Trance ed esibendosi in diverse località europee e straniere.

Se le prime tre canzoni vedono la collaborazione di Jeffrey Jey per la parte rap dei testi e di Mimmo Capuano nelle vesti di compositore e arrangiatore, le successive vengono realizzate dal duo, che si divide così i compiti: Vivian si occupa dei testi, Simon degli arrangiamenti, mentre i remix sono sempre curati da Gabry Ponte.

Nel 1995 escono Movin’ On e Take Me Back, che segnano una nuova fase nella produzione del gruppo, con l’intensificarsi dei BPM in una configurazione più progressive. Anche queste canzoni raggiungono le vette delle classifiche italiane e straniere, così come I Believe, pubblicata nel 1996.

Al 1997 risalgono The Light Of Love e To Live Forever, che segnano un sensibile cambiamento di rotta nella produzione, più orientata alla contaminazione con l’eurodance, progressive e house. Allo stesso tempo alcuni collaboratori della band lasciano il progetto per dedicarsi ad altri di casa BlissCo.

Nel 2004 Vivian Simon decidono di far rinascere il progetto dando origine alle edizioni musicali Presstore, con lo scopo di ricercare talenti da lanciare nel campo della musica dance. Parallelamente sanciscono anche il loro ritorno come D.B. Reloaded, nome sotto il quale pubblicano tre nuovi brani: Revenge (2004), Catch Me Now (2005) e Choose Funk (2006).

Oggi, dopo 21 anni dall’esordio, Vivian B torna con Falesia (Keep! Records), il primo – potente – singolo prodotto con il suo nome. Questa sera al “Why” di Ceriale (SV) l’artista presenterà ufficialmente il brano, e – forse – per qualche minuto ritornerà la magia dei grandiosi anni ’90.

 

Photo Credit: Ettone

Emanuele Corbo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.