X factor 2015

La rivoluzione di X Factor 9 al via il 10 settembre su Sky Uno




Tra poco più di 48 ore si riaccenderanno le luci sul palco di X FactorIl talent show musicale per antonomasia torna con la nona edizione giovedì 10 settembre alle 21:10 su Sky Uno HD condotta ancora una volta da Alessandro Cattelan. Tante le novità, a partire da una giuria di primissimo livello composta per la prima volta esclusivamente da musicisti: accanto ai riconfermati Mika Fedez, ci saranno il ritorno di Elio e l’ingresso di Skin. Questa mattina in conferenza stampa i magnifici 4 si sono detti entusiasti di prendere parte a una simile avventura e, come ha dichiarato la voce degli Skunk Anansie“Questo tavolo ha tutti i numeri per fare grandi cose”.

Tutto è pronto per una nuova stagione di X Factor, la quinta targata Sky Uno (che si è assicurata i diritti del programma fino al 2018), già ribattezzata “X Revolution”. E in effetti di piccola rivoluzione si può parlare, dal momento che per la prima volta il programma apre le porte anche alle band. Non più solo gruppi vocali, dunque, ma anche formazioni composte da veri e propri musicisti di varia natura: dal pop al rock passando per l’elettronica. Ovviamente con il benestare dell’inventore del format Simon Cowell, che più volte ha espresso la propria ammirazione per la versione italiana del programma, considerata la migliore al mondo.

Un’altra novità riguarda il numero di puntate dedicate ai casting, che passa da 5 a 6: 3 di Audizioni, 2 di Bootcamp e una di Home Visit. Queste saranno visibili anche in chiaro su MTV (canale 8 del digitale terrestre) e su Cielo (canale 26) 72 ore dopo la messa in onda su Sky Uno HD.

Visto il successo riscosso l’anno scorso da Xtra Factor, il programma di commento a caldo dei live show, maggiore spazio verrà riservato a Mara Maionchi, che apparirà già durante i casting scrutando dal backstage le performance delle aspiranti popstar, regalando come sempre perle di saggezza e commenti tanto ironici quanto schietti.

E, dulcis in fundo, i giudici che avranno il compito di selezionare i 12 concorrenti dell’edizione 2015 e scovare nuovi artisti da portare alla ribalta. Una giuria di spessore internazionale, arricchita quest’anno dalla presenza di Skin, comprensibilmente in difficoltà con la lingua italiana che sta continuando a studiare con impegno: “Stimo molto i miei colleghi e rispetto i loro punti di vista anche se spesso sono diversi dal mio perché veniamo da background musicali differenti, ma in fondo io amo tutta la musica, anche quella italiana che conosco perché ogni anno suono in Italia” ha spiegato nel corso della conferenza stampa milanese. “Che cosa cerco a X Factor? Una grande voce unita all’originalità e alla capacità di apprendere molto velocemente”.

Ad aiutarla a tradurre nella nostra lingua i suoi pensieri c’è il buon Mika, giunto a quota tre edizioni nei panni di giudice: “Il primo anno provavo la stessa paura che ora sente Skin perché non avevo le parole per esprimermi come volevo. Adesso sono più rilassato e tra noi quattro c’è una bella sinergia, parliamo e discutiamo di tutto, politica compresa”. La popstar ha anche spiegato qual è il segreto di X Factor Italia“C’è una sincerità e una freschezza che non si riscontra altrove. Sembra che sia iniziato ieri”.

Anche Elio, veterano di X Factor con 5 partecipazioni in tasca, spende parole di ammirazione nei confronti del programma: “Il resto del mondo guarda alla nostra versione come un laboratorio in cui si sperimenta continuamente”. Inevitabile chiedergli cosa lo abbia spinto a tornare al tavolo dei giudici: “C’è Skin, una delle mie cantanti preferite, e mi sembra di essere ad una scampagnata tra amici. E poi sono tornato perché ci sono i ‘complessi’: i gruppi vocali mi hanno sempre dato l’impressione che mancasse qualcosa”.

Infine Fedez, campione in carica che un anno fa ha portato al trionfo Lorenzo Fragola: “Sono molto più tranquillo. L’anno scorso non mi sono goduto l’esperienza, l’avevo presa come un lavoro e avevo accantonato i rapporti umani, ora invece mi sto anche divertendo e ho avuto modo di conoscere veramente Mika: siamo usciti a bere insieme e abbiamo scritto alcune cose a 4 mani”.

La X Factor Revolution è alle porte. L’appuntamento è per giovedì alle 21:10 su Sky Uno HD per la prima puntata di audizioni. E naturalmente su Twitter (hashtag ufficiale #XF9), piattaforma sulla quale il programma lo scorso anno ha fatto registrare 2,4 milioni di tweet, confermandosi lo show più twittato e discusso della tv.

 

Immagine di copertina: Ufficio Stampa

Emanuele Corbo

2 pensieri su “La rivoluzione di X Factor 9 al via il 10 settembre su Sky Uno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *