Mamma mia! Sabrina Marciano arriva a Milano con il musical dei record





C’è anche l’attrice Sabrina Marciano tra i protagonisti di Mamma Mia! il musical che dal 13 dicembre 2018 al 6 gennaio 2019 approda al Teatro degli Arcimboldi a Milano trasformandolo in una deliziosa isola greca dove le vicende amorose della giovane Sofia e di sua madre Donna fanno dimenticare, per qualche ora, l’inverno alle porte per riscaldare il pubblico con la voglia d’estate. Lo spettacolo, con la regia e l’adattamento di Massimo Romeo Piparo, prodotto da PeepArrow Entertainment e Il Sistina, arriva nel capoluogo meneghino per continuare un tour trionfale che conta innumerevoli sold out registrati in tutta Italia, con oltre 200mila spettatori in 110 repliche. Tra i protagonisti, anche Luca Ward, Paolo Conticini e Sergio Muniz.

Chi è Sabrina Marciano (Donna Sheridan)

Nata a Formia. Studia recitazione, canto, danza classica, danza moderna, tip tap. Si diploma all’Accademia Nazionale di Danza di Roma. Comincia la sua carriera artistica con Gino LANDI al TEATRO VERDI di Trieste. Per una stagione canta nel gruppo delle Strangers a “DOMENICA IN” condotta da Gigi SABANI. Prende parte alle trasmissioni “TUTTE DONNE MENO IO” e “NUMERO UNO”, condotte da Pippo BAUDO. Canta per due anni in RAI con l’orchestra di Toto’ SAVIO. Tra i suoi lavori in teatro “UN CAPPELLO DI PAGLIA DI FIRENZE” regia di Carlo ALIGHIERO, “DA UN CAVALLO A UNA COLOMBA” con la regia di Gino LANDI, “FRANKENSTEINMUSICAL” al fianco di Tullio SOLENGHI, “PICCOLE DONNE IL MUSICAL” di Tonino PULCI e “BOCCADORO THE TRAVELLER” di Massimo SIGILLO’ con la regia di Fabrizio AGELINI. Recita nelle sit-com “DON LUCA” con Luca LAURENTI e “DUE PER TRE” al fianco di Johnny DORELLI e Loretta GOGGI. Canta nella trasmissione RAI “GARDA CHE MUSICAL” con la regia di Massimo PIPARO. Fa parte del QUARTETTOG con il quale mette in scena gli spettacoli “TUTTO FA BRODWAY” e “IN BOCCA AL LUPO!” con la regia di Ivan STEFANUTTI. Interpreta il ruolo di Sarah Brown in “BULLI E PUPE” con la regia di Fabrizio ANGELINI. Ha la fortuna di lavorare per sette anni con Pietro GARINEI negli spettacoli musicali “MA PER FORTUNA c’è LA MUSICA” con Johnny DORELLI, “BOBBY SA TUTTO” con Johnny DORELLI e Loretta GOGGI, “DUE ORE SOLE TI VORREI” con Gianfranco IANNUZZO, e nel musical “VACANZE ROMANE” veste i panni della protagonista, la principessa Anna, prima al fianco di Massimo GHINI e l’anno seguente con Franco CASTELLANO. Interpreta Linda nella commedia “IL LETTO OVALE” con Marialaura BACCARINI e Maurizio MICHELI. Con la COMPAGNIA della RANCIA e’ Marion Cunningham nel musical “HAPPY DAYS” con la regia di Saverio MARCONI. Interpreta il ruolo della Vergine Maria nello spettacolo “NON ABBIATE PAURA” sulla storia di Papa Giovanni Paolo II, con la regia di Gianluca FERRATO e Andrea PALOTTO.E’ una delle due “primedonne” del “SISTINA STORY” con Pippo BAUDO ed Enrico MONTESANO, regia di Massimo PIPARO. Nel 2012 ha ricevuto il “Riconoscimento Garinei e Giovannini” per la sua attività nella commedia musicale. Con il monologo “IO SONO L’ACQUA” con la regia di Roberto COSTANTINI vince la rassegna 2014 al Teatro La Cometa di ROMA, come migliore attrice protagonista. Da qualche anno si esibisce in Italia con il suo primo concerto-spettacolo dal titolo “JESCE SOLE” sulla canzone classica napoletana. Nel 2014 continua la collaborazione con Massimo Romeo Piparo che la dirige nei musical da lui diretti “TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE” con Luca WARD e Vittoria BELVEDERE nel ruolo della baronessa Elsa; nel 2015 BILLY ELLIOT interpretando la maestra dove ottiene un enorme gradimento di critica e di pubblico, e nel 2017 è la protagonista femminile di MAMMA MIA! prodotto da Peeparrow e Teatro Sistina.

Mamma Mia! La storia

La storia al centro della commedia musicale brilla per romanticismo, coraggio, anticonformismo e divertimento: tra le bellezze di un’isoletta greca del Mar Mediterraneo, al ritmo travolgente della musica degli Abba, la giovane Sofia sta organizzando il suo matrimonio. Ma prima di vivere il suo sogno d’amore, fa di tutto per realizzare il suo più grande desiderio: essere accompagnata all’altare dal padre che non ha mai conosciuto. Per questo chiama sull’isola i tre fidanzati storici di sua madre Donna, per scoprire chi di loro è l’uomo giusto.

Mamma Mia! La messa in scena

Una messa in scena spettacolare e tecnologica: grazie a un pontile sospeso su oltre 9mila litri di acqua, barche ormeggiate e un vero bagnasciuga, le pedane girevoli, una locanda dai caratteristici colori nelle sfumature del bianco e del blu e cascate di bouganvillea, si ha davvero l’impressione di godere della bellezza di una incantevole isoletta greca.

Mamma Mia! Le musiche

Quanto alla musica, nota dopo nota, è un trionfo di emozioni. Mamma Mia!, Dancing Queen, The Winner Takes it All, Super Trouper sono infatti solo alcuni dei 24 celebri brani degli ABBA che, insieme ai dialoghi, proprio per volere degli autori originali, sono stati tutti tradotti in italiano dal regista. Successi senza tempo che danno la scossa al pubblico, canzoni romantiche o tutte da ballare: al termine dello spettacolo il pubblico infatti può scatenarsi sulle note in versione ‘disco’ della colonna sonora del musical.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.