Osvaldo Supino intervista

La favola americana di Osvaldo Supino (Videointervista)




Il 2016 di Osvaldo Supino è sempre più a stelle e strisce. L’artista italiano, dopo aver avuto l’onore di calcare il palco del Miami Beach Pride nel mese di aprile, ha appena trionfato ai Los Angeles Independent Film Festival Awards nella categoria Best Music Video con la clip di Infinity, quarto singolo estratto dall’ultimo album Behind The Curtain. PopSoap ha incontrato l’artista per raccogliere a caldo le emozioni di un periodo davvero d’oro per il suo percorso musicale, e ha scoperto qualche aneddoto divertente di quella volta che Osvaldo e Jordin Sparks hanno condiviso il bus a Miami…

Ai numerosi traguardi e premi internazionali ottenuti in quasi 10 anni di carriera, Osvaldo Supino può ora aggiungere il riconoscimento come miglior video ai LAIFFA (primo italiano in assoluto). Una vittoria ancora più speciale perché, come ci ha spiegato nella videointervista disponibile a fine articolo, conseguita da artista indipendente e legata a un brano, Infinity, che racconta in maniera limpida una storia vissuta in prima persona.

La favola americana del cantante nato dal web ha avuto inizio ad aprile al Miami Beach Pride in una line-up che prevedeva, oltre a lui, star di primo piano come Iggy Azalea Jordin Sparks (“Con lei ho parlato di come si fa il ragù italiano”, ci ha confessato) ed è proseguita a Los Angeles con la vittoria al festival che premia i film, documentari e videoclip realizzati in America. Prossima tappa? Probabilmente Hollywood per la cerimonia di premiazione che si terrà il 18 luglio ai Raleigh Studios, tour europeo e lavori sul prossimo disco (compreso un progetto in spagnolo) permettendo.

Di seguito la videointervista di PopSoap Osvaldo Supino e il videoclip di Infinity, girato a Miami da Dmitry Zhitov.

 

Photo Credit: Les Etoile Studio

Emanuele Corbo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.