Halsey news

Halsey, la “New Americana” tutta sesso e tristezza

Il suo nome di battesimo è Ashley Nicolette Frangipane, ma tutti la conoscono come Halsey. La ventenne residente nel New Jersey, per metà afro americana e per metà di origini italiane, è già una star mondiale, ed è passata in un solo anno dal fare musica nella sua cameretta a riempire i palazzetti americani. Da dicembre inoltre avrà l’onore di aprire parte del tour americano di The Weeknd. In Italia inizieremo a conoscerla dal 18 settembre, quando il singolo New Americana approderà in radio.

L’album di debutto di Halsey intitolato Badlands è uscito il 28 agosto in tutto il mondo (in Italia solo in versione digitale; la versione fisica è prevista per novembre) e si è piazzato al secondo posto della Billboard 200 Chart dietro solo a The Weeknd, e al primo della US Alternative Album Chart. Seconda posizione anche in Australia, #3 in Canada, Irlanda e Nuova Zelanda, #5 nei Paesi Bassi e #9 in UK. Grande successo anche nella classifica di iTunes, dove l’artista si è piazzata al #1 in ben 27 Paesi, nella Top 5 in 65 Paesi e nella Top 10 in 76 mercati internazionali.

Badlands fa seguito all’EP Room 93 del 2014 e rivela il lato più alternativo e indie di questa ragazza che si presenta così: “I am Halsey. I will never be anything but honest. I write songs about sex and being sad.”

Brani come TroubleGhost Hurricane sono delicati, sensibili, arrivano all’anima attraverso una voce unica e fragile che riesce a dare forma alle parole con una maturità senza tempo.

Tutto ha avuto inizio quando Halsey ha incominciato a postare cover su YouTube, in particolare è stata notata dopo aver caricato una parodia di Taylor Swift nel brano I Knew You Were Trouble, ribattezzata dal lei The Haylor Song.

Nel 2014 ha registrato e postato su SoundCloud il brano Ghost, che le ha permesso di firmare un contratto discografico per Astralwerks a cui ha fatto seguito l’EP Room 93, uscito negli USA il 27 ottobre 2014.

Nel 2014 Halsey ha aperto i concerti dei The Kooks, mentre tra marzo e aprile di quest’anno ha suonato con gli Young Rising Sons. Halsey ha anche aperto le date americane dello Smoke and Mirrors Tour degli Imagine Dragons.

La Frangipane ha comiciato a suonare violino, viola e violoncello, per poi passare, a 14 anni, alla chitarra acustica. La prima canzone che ha imparato a suonare è stata Fiftenn di Taylor Swift.

Di seguito la tracklist di Badlands e il videoclip di New Americana.

  1. Castle
  2. Hold Me Down
  3. New Americana
  4. Drive
  5. Roman Holiday
 6. Colors
 7. Coming Down
  8. Haunting
  9. Control
10. Young God
11. Ghost

 

Via Ufficio Stampa

Un commento su “Halsey, la “New Americana” tutta sesso e tristezza”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.