Carroponte 2017: dall’8 giugno al 10 settembre il festival dell’estate milanese




L’estate è alle porte, e per l’ottavo anno la bella stagione a Sesto San Giovanni ha un solo nome: Carroponte, che si appresta, dall’8 giugno al 10 settembre, ad affrontare una nuova avvincente stagione con il festival musicale che ogni anno, per 4 mesi, trasforma l’area del parco archeologico industriale Ex Breda di Sesto San Giovanni in un grande luogo d’incontro con più di 100 giorni di musica, una rassegna cinematografica d’autore, occasioni di festa, laboratori per bambini e spensierati momenti all’aria aperta. Il tutto condito dall’ottimo cibo dell’area Mangia&Bevi. Come le scorse edizioni, la stagione di Carroponte 2017 è organizzata da Arci Milano in collaborazione con il Comune di Sesto San Giovanni e con la produzione del Consorzio Eventi e Trenta.

Come sempre, ad attendere il pubblico in questa ottava edizione di Carroponte, 3 palchi per oltre 150 eventi, tra concerti e attività collaterali, un grande schermo per la magia del cinema, 3 differenti ristoranti, 4 punti bar, chioschi e food truck temporanei tutti da scoprire.

Carroponte 2017, la musica

Per questa stagione, il calendario di Carroponte prevede una programmazione sempre più ricca di appuntamenti musicali, con talentuosi e carismatici interpreti italiani e internazionali. Diversi i nomi degli artisti pronti a esibirsi live: al cantautore italiano Dente (8 giugno), il compito di inaugurare questa nuova stagione che vedrà muoversi sugli stage di Carroponte anche Francesco Gabbani (29 giugno) ed Ermal Meta (15 luglio), Tonino Carotone (23 giugno), Fabrizio Pollio (27 giugno), Brunori Sas (30 giugno), Ani DiFranco (5 luglio), Niccolò Fabi (6 luglio), Billy Bragg (5 agosto), e Fabrizio Moro (6 settembre). Non mancheranno omaggi ai maestri, notti speciali dedicate a Rino Gaetano (15 giugno), a De André (4 agosto) e alla scena milanese di Jannacci, Gaber, i Gufi, Cochi e Renato (25 luglio).

Niccolò Fabi. Photo Credits: Stefano Ciccarelli

Il viaggio nella musica italiana sugli stage di Carroponte proseguirà anche attraverso le rime legate a un genere di “importazione” come il rap, rappresentato da grandi interpreti nostrani quali Marracash & Guè Pequeno (14 luglio), Willie Peyote (28 giugno), Dargen D’Amico (12 luglio), e attraverso tutta la creatività della scena indie, che animerà l’estate sestese con il talento di band come i Nobraino (20 luglio) o i Rossofuoco accompagnati dal Padre Nobile dell’underground italiano, Giorgio Canali (3 agosto). A completare il volo di note sopra lo Stivale, un appuntamento straordinario che vedrà esibirsi nel corso della stessa notte Musica Nuda (Petra Magoni & Ferruccio Spinetti) e Avion Travel (21 giugno).

Una volta abbandonati i lidi più conosciuti, arriverà il momento della scoperta o il piacere della riscoperta grazie a tutta la magia del rock internazionale. Pronti a esibirsi sullo stage di Carroponte tanti acclamati artisti come gli storici Interpol (23 agosto), pronti a celebrare il 15° anniversario di debutto dell’album Turn On The Bright Lights, i Dinosaur Jr (10 luglio) che recuperato J Mascis riprovano a invadere il parco ex-Breda con il loro sound, o i Vintage Trouble (4 luglio), questa volta in compagnia dei Lucky Chops. Il compito di esaltare l’arena sestese sarà affidato al “Dio metallo” dei Megadeth (8 agosto), al punk celtico dei Dropkick Murphys e dei Flogging Molly (11 luglio) o al punk rock dei Descendents (11 giugno), affiancati dalla superband Me First And The Gimme Gimmes. Dal “resto del mondo” arriveranno anche tanti speciali gioielli come la chitarra blues di Kenny Wayne Shepherd (23 luglio), l’energia della New York Ska Jazz Ensemble (21 luglio), l’universo art rock delle WarPaint (13 luglio), l’ispirato rock-blues dei Rival Sons (9 agosto) o la fantasia dei Walk off the Earth (16 luglio). Ad arricchire il cartellone di Carroponte 2017, anche veri eroi della scena reggae mondiale come l’affezionatissimo Damian Marley (22 giugno) e i The Wailers (31 agosto). Per gli amanti delle atmosfere più ricercate, invece, assolutamente imperdibile il jazz sperimentale di Robert Glasper (27 luglio). Infine, per gli appassionati di hip-hop, sullo stage dell’arena sestese arriverà il rapper americano del momento, Machine Gun Kelly (20 giugno.)

Carroponte 2017, il Cine Club

Oltre alle note, nell’estate di Carroponte ci sarà spazio anche per le immagini. Così tutti pronti in prima fila per guardare sotto le stelle i lungometraggi della rassegna Carroponte Cine Club: perle del grande schermo, a ingresso gratuito, che renderanno sempre più affascinanti i momenti trascorsi al Parco ex Breda. Questi i film previsti, ma il calendario è in continuo aggiornamento:

Lunedì 12 giugno – h 21.30
AMICI MIEI di Mario Monicelli

Domenica 18 giugno – h 21.30
I 400 COLPI di Francois Truffaut

Domenica 25 giugno – h 21.30
IL SORPASSO di Dino Risi

Lunedì 17 luglio – h 21.30
PATERSON di Jim Jarmush

Lunedì 24 luglio – h 21.30
FINO ALL’ULTIMO RESPIRO di Jean Luc Godard

Domenica 30 luglio – h 21.30
I VITELLONI di Federico Fellini

Domenica 6 agosto – h 21.30
PSYCHO di Alfred Hitchcock

Domenica 13 agosto – h 21.30
ROCCO E I SUOI FRATELLI di Luchino Visconti

Domenica 20 agosto – h 21.30
QUARTO POTERE di Orson Welles

Domenica 27 agosto – h 21.30
ALABAMA MONROE di Felix Van Groeningen

Carroponte 2017, golosa apertura con lo street food

Anche per questa edizione, la stagione di Carroponte sarà aperta da un goloso prologo di tre giorni (26-27-28 maggio): l’ormai consueto appuntamento con le cucine mobili dello STREEAT®-Food Truck Festival, il primo e originale festival itinerante dedicato allo street food di qualità, giunto alla sua 7° edizione nella suggestiva location di Carroponte.

Il programma di Carroponte è in continuo aggiornamento su www.carroponte.org

Via Ufficio Stampa




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.