Rihanna, Kanye e McCartney: video di “Four Five Seconds”. Domenica ai Grammy

Rihanna è tornata. E non è da sola. Per il nuovo singolo FourFiveSeconds infatti è in compagnia di due pezzi da 90 che rispondono ai nomi di Kanye West e Sir Paul McCartney. I tre presenteranno il singolo dal vivo domenica 8 febbraio ai Grammy Awards. Nel frattempo è stato pubblicato il videoclip del brano.

Ammettiamolo: tutti ci stavamo chiedendo che fine avesse fatto Riri. Per ben 2 anni ha saltato il consueto appuntamento novembrino con un nuovo disco e ciò ha gettato nello sconforto i suoi fan, abituati in passato ad essere inondati di musica della loro beniamina, ed ora a digiuno da più di 24 mesi. Poi, ad un tratto, il silenzio si è interrotto.

FourFiveSeconds ha infatti colto di sorpresa gli ammiratori di Rihanna, che attendevano il suo ritorno sulle scene dopo l’uscita dell’ultimo album Unapologetic (2012).

L’annuncio della pubblicazione del nuovo singolo è arrivato in sordina sul profilo Instagram della stessa Rihanna accompagnato da una foto dell’inedito trio. La cantante ha poi utilizzato Twitter per confermare che qualcosa di nuovo bolliva in pentola, rimandando al suo sito ufficiale dove era possibile acquistare il brano, disponibile su tutti gli store digitali.

Con la release della canzone l’artista delle Barbados ha spiazzato il pubblico. Il pezzo si discosta da ciò che siamo stati abituati a sentire nei suoi album precedenti e molti fan sono in piena fase digestiva di questo sound inedito per Rihanna. Avvezzi da anni a brani orecchiabili che si muovevano tra la dance e l’r&b, la scelta di un pezzo con un arrangiamento ridotto all’osso incentrato su una chitarra acustica e atmosfere folk sta facendo storcere il naso a non pochi di loro.

Eppure la scelta di cambiare radicalmente direzione andrebbe apprezzata ed è segno di grande coraggio da parte di Rihanna, che ha scelto come primo singolo del nuovo progetto discografico una traccia davvero innovativa per il suo percorso artistico. E poi… alla chitarra c’è Paul McCartney, scusate se è poco.

Sarà curioso capire che strada prenderà l’intero disco e come vi si inserirà FourFiveSeconds nel caso in cui l’album (come probabile) dovesse tornare a sondare terreni più familiari a Riri.

Nel frattempo Rihanna, Kanye West e Paul McCartney saliranno sul palco dei Grammy Awards l’8 febbraio per presentare per la prima volta dal vivo il singolo (che sarà contenuto anche nel disco di Kanye in uscita quest’anno).

Rihanna, in 10 anni di carriera, ha vinto 7 Grammy e ha ottenuto una nomination anche per l’edizione 2015 (Best Rap/Sung Collaboration per The Monster con Eminem).

Di seguito il video di FourFiveSeconds.




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.