Laura Pausini Simili Day

Pausini: il 6 giugno #SimiliDay a Milano, Roma, Bari

Laura Pausini gioca di grande anticipo. Dopo aver annunciato pochi giorni fa l’uscita del nuovo album Simili, atteso per l’autunno su etichetta Warner Music, e un tour negli stadi in partenza a giugno 2016, l’artista ha proclamato il #SIMILIDAY per sabato 6 giugno 2015 a Milano, Roma e Bari. In queste città sarà possibile acquistare in anteprima i biglietti per i 3 concerti-evento dell’anno prossimo.

D’accordo, manca più di un anno, ma Laura Pausini ieri, nel giorno del suo compleanno, ha voluto fare un regalo ai suoi numerosi fan svelando un’iniziativa che siamo sicuri riscuoterà grande successo. Sabato 6 giugno 2015 a MilanoRoma e Bari sono infatti previsti tre eventi aperti a tutti i fan che avranno la possibilità di vivere un’esperienza unica targata Pausini.

Tre eventi “interattivi” per festeggiare il grande ritorno live dell’artista durante i quali sarà possibile, dalle ore 11 alle ore 18, acquistare in anteprima assoluta, senza limitazione di posti e settori, i biglietti del concerto che si terrà nelle rispettive città: Milano (Stadio San Siro, 4 giugno 2016), Roma (Stadio Olimpico, 11 giugno 2016) e Bari (Arena della Vittoria, 18 giugno 2016). I tre concerti di #PAUSINISTADI sono prodotti da F&P Group.

Per ogni biglietto acquistato verrà consegnato uno speciale #SIMILIPACK Limited Edition in regalo: un memorabilia riservato esclusivamente a chi parteciperà al #SIMILIDAY e per questo disponibile solo sabato 6 giugno.

I biglietti dei concerti #PAUSINISTADI 2016 saranno poi in vendita su Ticketone da domenica 7 giugno 2015 e nei punti vendita e prevendite abituali da mercoledì 10 giugno 2015.

In attesa del grande ritorno in Italia e dell’uscita in autunno di Simili, Laura Pausini continua la sua avventura come coach a La Voz España accanto ad Antonio Orozco, Malú e Alejandro Sanz. Quest’ultimo, con Ricky Martin, sarà al fianco di Laura anche nel nuovo programma musicale La Banda (Univision Network) prodotto da Simon Cowell, che ha fortemente voluto Laura Pausini come unico giudice femminile, e che da settembre a Miami inizierà la ricerca del più grande supergruppo latino della storia.

 

Emanuele Corbo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.