Padova Pride Village Finalmente liberi

Padova Pride Village 2016: video della sigla cantata da Noemi




A pochi giorni dall’apertura del Padova Pride Village arriva il videoclip di Finalmente liberi, la sigla dell’edizione 2016 firmata da Noemi, che venerdì 17 giugno inaugurerà la manifestazione nelle vesti di madrina con un concerto.

Come già vi abbiamo annunciato nelle scorse settimane, dal 17 giugno al 24 settembre in Fiera a Padova si svolgerà il Padova Pride Village, il cui claim quest’anno è #finalmenteliberi. Lo slogan è anche il titolo del brano scritto e cantato da Noemi, che così commenta la propria presenza alla serata inaugurale: «Sono onorata di essere stata scelta per essere la madrina dell’evento e felicissima di poter aprire la manifestazione con un mio live. “Finalmente liberi” oltre ad essere il motto dell’evento e anche il titolo della sigla che ho scritto e interpretato per voi, spero diventi un piccolo inno per la comunità LGBT e che molti di noi si possano ritrovare nelle mie parole. La canzone parla di libertà di esprimersi, di amare e della possibilità che ora tutti hanno di dire “sì lo voglio”. Credo che non si debba mai smettere di lottare per quello che è giusto, finalmente le unioni civili sono state approvate e io non vedo l’ora di festeggiare con voi sul palco!».

Il brano è accompagnato da un videoclip (disponibile a fine articolo) diretto e prodotto da Alessandro Guida con Buettohouse, e sottolinea con le immagini il testo del brano: «Le coppie gay, lesbiche e trans sott’acqua sono finalmente libere di “uscire fuori” e vivere, divertirsi, ballare e amare – racconta il regista –. Ad aiutare le coppie ci sono gli animatori del Padova Pride Village nell’originale ruolo di bagnini molto speciali che intervengo sul ritmo della canzone scritta e cantata da Noemi».

Numerosi anche quest’anno saranno gli eventi che, dal mercoledì al sabato – con due aperture straordinarie domenica 14 e lunedì 15 agosto e tre extradate dedicate alla dance sabato 10, 17 e 24 settembre – animeranno l’estate padovana con concerti, musica, spettacoli teatrali, proiezioni cinematografiche, presentazioni di libri, talk show e dibattiti su temi di attualità.

Oltre trenta DJ si alterneranno alla consolle delle due piste, una esterna e una interna, del Village 2016. Accanto ad artisti del mixaggio già noti ai frequentatori delle dance night padovane, il Padova Pride Village ospiterà Albert Marzinotto, vincitore di Top DJ 2015 (sabato 18 giugno), Mauro Ferrucci, DJ Producer Italiano che opera da oltre un ventennio nelle console di mezza Europa; Keller; il duo Ryoth formato da Manuel Rotondo e Shana DeeKristine Vontrois e Paola Dee del Gay Village di Roma; Manuela Doriani di M2O; Matty P dal Red di Bologna.

Main sponsor dell’edizione 2016 del Padova Pride Village è Coop Alleanza 3.0, Media Partners si confermano anche quest’anno Radio Company e Gayin.tv.

ORARI E COSTI

Mercoledì: ingresso gratuito tra le 19:00 e le 20:00, 5 € tra le 20:00 e le 2:00
Giovedì: ingresso gratuito tra le 19:00 e le 2:00
Venerdì: ingresso gratuito tra le 19:00 e le 21:00, 6 € tra le 21:00 e le 4:00
Sabato: ingresso gratuito tra le 19:00 e le 21:00, 6 € tra le 21:00 e le 23:30, 15 € con 1 consumazione inclusa tra le 23:30 e le 4:00

Eccezioni:

Apertura, 17 giugno: ingresso 10 € tra le 19:00 e le 4:00
Domenica, 14 agosto: ingresso gratuito tra le 19:00 e le 21:00, 6 € tra le 21:00 e le 3:00
Lunedì, 15 agosto: ingresso gratuito tra le 19:00 e le 21:00, 6 € tra le 21:00 e le 3:00
Domenica, 4 settembre: ingresso 15 € tra le 19:00 e le 23:30, 10 € tra le 23:30 e le 3:00
Extradate 10, 17, 24 settembre: ingresso gratuito tra le 22:00 e le 22:30, 5 € tra le 22:30 e le 23:30, 15 € con 1consumazione inclusa tra le 23:30 e le 4:00

Per informazioni

www.padovapridevillage.it

Via Ufficio Stampa




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.