Måns Zelmerlöw nuovo video

Måns Zelmerlöw, video di “Should’ve Gone Home”


Måns Zelmerlöw ha appena pubblicato sul suo profilo Facebook il video di Should’ve Gone Homeil secondo singolo estratto dall’album Perfectly Damaged (Warner Music). Il vincitore dell’Eurovision 2015 torna così sul mercato con un nuovo brano che fa seguito a Heroes, pezzo che lo ha fatto trionfare lo scorso maggio nell’ambito della competizione musicale europea. Il 7 ottobre Måns sarà a Milano per l’unica tappa italiana del suo tour.

Un video al contrario per Måns Zelmerlöw, diretto da Mike Adelina e la cui trama viene raccontata a ritroso, dalla fine all’inizio della storia. Il brano in questione è Should’ve Gone Home, una ballad (ma non troppo) perfetta per l’autunno ormai alle porte.

La pubblicazione del videoclip era stata programmata per i prossimi giorni, ma Måns Zelmerlöw aveva dato la possibilità ai fan di vederlo con anticipo se fossero riusciti a ‘sbloccarlo’ attraverso uno streaming massiccio della traccia su Spotify. La risposta del pubblico non si è fatta attendere e oggi, con quasi una settimana di anticipo, è stato presentato al pubblico.

Il bel cantante svedese, venuto alla ribalta qualche mese fa con la vittoria all’Eurovision Song Contest, è reduce da un’estate in giro per l’Europa per promuovere la hit Heroes. Nel suo lungo peregrinare ha trovato il tempo per fare una tappa anche in Italia, più precisamente a Roma, dove ha partecipato alla finale del Coca-Cola Summer Festival.

Dal 22 settembre Måns Zelmerlöw sarà impegnato nello Heroes Tour che lo vedrà esibirsi sui più importanti palchi europei. Unica tappa italiana il 7 ottobre al Fabrique di Milano (biglietti disponibili qui). Sarà questa l’occasione per ascoltare dal vivo i brani di Perfectly Damaged, disco che Måns ha presentato nel corso di un’intervista a PopSoap in un caldo pomeriggio romano di giugno.

Di seguito il video e il testo di Should’ve Gone Home.

Testo

I’m trying to sell you another lie
You already bought too many
You can see it through my disguise
And I’m caught already

I don’t know why I do these things
Guess I love your jealousy
Should’ve left but I did it again
Now it all fires back at me

And I can’t break your wall
I know I went too far

I should’ve gone home
How hard can it be to say “no”?
I should’ve gone home
How hard can it be to say “no”?

She found me standing at the bar
Spending all my money
She must’ve thought that I was a star
The way she jumped right at me

I’m addicted to this game
Wish I could just let it be
Should’ve left but I did it again
Now it all fires back at me

And I can’t break your wall
I know I went too far

I should’ve gone home
How hard can it be to say “no”?
I should’ve gone home
How hard can it be to say “no”?

Feels like I’ve been looking everywhere
Just to find out that it’s you
Feels like I’ve been looking everywhere
Just to find out that it’s you

I’m trying to sell you another lie
You already bought too many

I should’ve gone home
How hard can it be to say “no”? No

I should’ve gone home
(Should’ve left but I could but I didn’t)
How hard can it be to say “no”?
(No no no, no no no)

I should’ve gone home
(I should’ve gone home, I should’ve gone home)
How hard can it be to say “no”?
(No no no, no no no)

Oh, feels like I’ve been looking everywhere (everywhere)
Just to find out that it’s you (it’s you, it’s you, ohh)
Oh, feels like I’ve been looking everywhere
Just to find out that it’s you (it’s you, it’s you, ohh)

I should’ve gone home

 

Emanuele Corbo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.