Raf

Raf, “Rimani tu” nuovo singolo. Album dal 30 giugno

Raf tornerà in radio domani con nuovo singolo intitolato Rimani tu. Il cantautore, dopo il buon riscontro del brano sanremese Come una favola, propone un secondo assaggio dell’album di inediti in uscita il 30 giugno per Universal Music.

Raf
Raf, cover del singolo “Rimani tu”

Sarebbe dovuto uscire questo mese l’atteso disco di Raf, invece è stato rimandato al 30 giugno. Nel frattempo però i fan potranno ingannare l’attesa con il secondo singolo Rimani tu. Si tratta di una raffinata, intensa ballad – genere al quale l’artista ci ha abituati da molti anni – ispirata dall’universale concetto filosofico “panta rei”, ossia che “tutto passa, tutto scorre”, dal volgere inesorabile delle stagioni e della vita, che, per una volta, tra il brusìo della gente, si ferma ad un passo dall’amore, davanti al ricordo di Lei: “Ma chi ha detto tutto passa / Tutto scorre / Tutto cambia / E come prima niente mai sarà / Lo stesso / In mezzo a tanta gente / Tu sei ferma qui nella mia mente / Tutto passa / Tutto tranne te / Rimani tu”.

Queste le parole di Raf in merito al brano: “La relatività e la meccanica quantistica dimostrano come la nostra percezione di spazio tempo sia parziale. Sarà per questo che, nella sfera dei sentimenti, a volte ci sembra accadano cose che hanno il potere di superare tutte le barriere proiettandosi ben oltre quella dimensione limitata che chiamiamo comunemente realtà”.

Prima della pubblicazione del nuovo album, che arriverà nei negozi il 30 giugno, Raf intraprenderà una tournée teatrale, Sono Io Tour 2015, che debutterà ufficialmente martedì 28 aprile all’Obihall di Firenze, dopo la data zero di sabato 25 aprile al Teatro Gentile di Fabriano (An). Tra le altre città del tour: 29 aprile, Milano (Alcatraz); 8 maggio, Nuova Gorica (Casinò Perla); 15 maggio, Roma (Atlantico Live); 22 maggio, Padova (Gran Teatro Geox). Il calendario aggiornato è disponibile su www.colorsound.com.

 

Emanuele Corbo




Un pensiero su “Raf, “Rimani tu” nuovo singolo. Album dal 30 giugno”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *