Maroon 5, da domani in radio “Sugar”. Adam Levine performer agli Oscar

Maroon 5, cover del singolo "Sugar"
Maroon 5, cover del singolo “Sugar”

Entrerà in rotazione radiofonica domani, venerdì 20 febbraio, Sugar, il nuovo singolo dei Maroon 5 estratto dall’ultimo album (Universal Music). Il 22 febbraio, durante la notte degli Oscar, il leader della band Adam Levine si esibirà con Lost Starsbrano candidato come Miglior Canzone Originale e tratto dalla colonna sonora del film Begin Again.

Un successo dopo l’altro per i Maroon 5: dopo i singoli Maps (doppio platino in Italia) e Animals (disco di platino) arriva nelle radio italiane Sugar, terzo estratto dall’album che ha già superato i 2 milioni e mezzo di copie vendute. Il successo internazionale di questo nuovo brano brano viaggia di pari passo con l’ottimo riscontro del videoclip che ha totalizzato oltre 140 milioni di views finora. Un video ad alto tasso di romanticismo, con la band che si presenta a suonare durante alcuni matrimoni sorprendendo sposi e invitati.

I Maroon 5 arriveranno il 12 giugno al Mediolanum Forum di Assago (Mi) per l’unica data italiana del tour 2015.  Lo spettacolo, partito lunedì 16 febbraio dall’American Airlines Center di Dallas, porterà la band in quasi 30 città americane (tra cui New York City, Los Angeles, Toronto, Vancouver, Chicago e Washington D.C.) prima di approdare in Europa con date in Germania, Regno Unito, Spagna, Portogallo e Italia. Per informazioni www.livenation.it.

Oltre al suo lavoro con la band, il frontman Adam Levine è anche quest’anno uno dei coach di The Voice USA, ha debuttato come attore nella serie American Horror Story ed è ora al cinema nel cast del film Begin Again per la regia di John Carney.

A questo proposito, Adam si esibirà il 22 febbraio durante la notte degli Oscar con Lost Stars, candidata come Miglior Canzone Originale e tratta proprio dalla colonna sonora del film Begin Again.

 

Emanuele Corbo




Un pensiero su “Maroon 5, da domani in radio “Sugar”. Adam Levine performer agli Oscar”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *