Virginio: sessione di co-writing a New York e al lavoro sul nuovo album

Il cantautore Virginio Simonelli ha cambiato aria per un po’ ed è volato a New York. Nel mese di febbraio infatti è stato protagonista di una sessione di co-writing nella Grande Mela insieme ad autori americani del calibro di Jesse Harris (Vincitore di ben 2 Grammy e oltre 22 milioni di copie vendute insieme a Norah Jones), Andy Marvel (oltre 35 milioni di copie vendute con Celine Dion, tra le altre) e Dimitri Elrich (Moby e Westlife, tra gli altri).

Chiamato da Roberto Mancinelli (SonyATV Consultant Italian Portfolio in USA) per partecipare alle session di co-scrittura, Virginio si è messo alla prova, confrontandosi con autori americani e scrivendo nuovi brani in lingua inglese insieme a loro. Un’esperienza che si è rivelata una grande sorpresa per il cantautore italiano, che per la prima volta oltreoceano si è ritrovato a comporre dei brani negli studi di Manhattan, avvalendosi della collaborazione di personaggi di grande rilievo del mondo musicale statunitense.

Dopo le importanti collaborazioni e il successo internazionale di brani come Limpido (feat. Kylie Minogue) e Dove resto solo io interpretati e scritti con Laura Pausini (dalla quale Virginio è stato invitato a duettare il 9 settembre del 2014 all’Arena di Verona sulle note di Dove resto solo io), attualmente Virginio, oltre a coltivare la sua vena autoriale sul fronte italiano ed estero, porta avanti anche la sua carriera discografica come cantautore: continua infatti il lavoro sul suo prossimo album di inediti, che sarà il seguito di Ovunque (2012).

 

Photo Credit: Alessandro Congiu

Via Ufficio Stampa




Un pensiero su “Virginio: sessione di co-writing a New York e al lavoro sul nuovo album”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *