Archivi tag: kylie minogue

Golden, l’insolito compromesso di Kylie Minogue




Dopo mesi di paziente attesa dall’annuncio ufficiale, un leak prematuro scongiurato in parte e tre assaggi serviti al pubblico (Dancing, Stop Me From Falling e Raining Glitter), Golden, il nuovo album di Kylie Minogue, sarà finalmente disponibile in tutti i negozi di musica e sulle piattaforme digitali a partire da venerdì 6 aprile. Primo LP in studio realizzato assieme alla BMG Rights Management, nonché 14esima fatica musicale per la Minogue, Golden raccoglie 12 tracce nella sua versione standard e 16 in quella deluxe, e annovera nella moltitudine dei formati in vendita non solo edizioni in CD e vinile, ma perfino la cara vecchia musicassetta per la gioia dei collezionisti. Noi di PopSoap abbiamo ascoltato il disco in anteprima, e questa è la nostra recensione a caldo. Continua la lettura di Golden, l’insolito compromesso di Kylie Minogue

Da Jennifer Lopez a Kylie Minogue: hit di seconda mano (Prima Parte)

In gergo prettamente discografico, si usa chiamarle ’Secondhand songs’, ma la connotazione non è del tutto negativa: sono le ’canzoni di seconda mano’, brani pubblicati da artisti non conosciuti a livello internazionale che produttori e manager decidono di offrire (a distanza di qualche anno o addirittura dopo pochi mesi) ad interpreti più celebri e promettenti, affinché ottengano maggiore fortuna nelle chart. Tecnicamente, sono anch’esse delle cover (nel senso letterale di ’rivisitazioni’), ma non nascono di certo dal desiderio di rendere omaggio all’artista originario. Anzi, il più delle volte, il cantante famoso che incide uno di questi pezzi non è nemmeno al corrente del fatto che sia stato già edito altrove, da qualche collega di cui ignora perfino l’esistenza.

Continua la lettura di Da Jennifer Lopez a Kylie Minogue: hit di seconda mano (Prima Parte)

Kylie Minogue, ‘Stop Me From Falling’ e la sorpresa che non ti aspetti




Nonostante sia trascorso soltanto poco più di un mese dall’uscita di Dancing, primo assaggio dal prossimo disco di Kylie Minogue, Golden, e molti Lovers abbiano rivalutato le virtù del brano grazie alla nostalgica reinvenzione in stile anni ’80 curata dal DJ/remixer giapponese Initial Talk, la minutissima diva del pop prosegue imperterrita e continua a creare attesa per il suo 14simo album in studio pubblicando Stop Me From Falling, il secondo estratto ufficiale dall’LP, disponibile dal 9 marzo sugli store digitali e su tutte le piattaforme riservate allo streaming.  Continua la lettura di Kylie Minogue, ‘Stop Me From Falling’ e la sorpresa che non ti aspetti

Kylie Minogue, con ‘Dancing’ in scena fino all’ultimo respiro

Poco più di un anno fa, in un trafiletto del London Evening Standard risalente a dicembre del 2016, Kylie Minogue aveva svelato di voler aggiungere un pizzico di ’sparkling melancholy’ (’fulgida malinconia’) alla propria musica, in vista di un potenziale nuovo disco: una sorta di ossimoro, tale da suscitare in chi ascolta emozioni miste. L’intento della diva australiana, bisbigliato in tempi non sospetti, è stato portato a buon fine proprio oggi con Dancing, il primo e attesissimo singolo tratto dal 14esimo album in studio Golden, per l’uscita del quale bisognerà invece aspettare il 6 aprile (il pre-order è già disponibile a questo link).

Continua la lettura di Kylie Minogue, con ‘Dancing’ in scena fino all’ultimo respiro

Dieci anni di ‘X’, l’album incompreso di Kylie Minogue




Sui siti riservati alle aste online, dal 2007 ad oggi, si è spesso palesato un disco unico nel suo genere, dal valore prossimo al centinaio di sterline: si tratta di un CD promo tracciabile, sigillato in un comunissimo involucro di plastica morbida e trasparente, con un inserto illustrativo su cui compaiono degli avvisi al destinatario e una tracklist di 13 brani, attribuita ad una certa Karen Moss e al suo album X. Fu questo l’espediente con cui la Parlophone Records pensò bene di celare la vera identità di Kylie Minogue ad eventuali ’talpe’ quando il decimo disco della diva australiana venne spedito alle radio e alle redazioni britanniche, per scopi recensionistici, due settimane prima dell’uscita sul mercato, avvenuta il 26 novembre di dieci anni fa nel Regno Unito. Continua la lettura di Dieci anni di ‘X’, l’album incompreso di Kylie Minogue

Kylie: trapelati 39 brani dalle registrazioni di ‘X’




Quella del 3 febbraio 2017 è una data che ogni singolo fan della cantante australiana Kylie Minogue ricorderà per sempre. Come alcuni già sapranno, proprio due settimane fa un internauta rimasto anonimo ha deciso di elargire sul web una sorta di dono natalizio posticipato (che la comunità dei Lovers aspettava da ben dieci anni), nella forma di una cartella digitale contenente 39 brani nati durante le molteplici sessioni di registrazione tenute dalla Minogue per il decimo album in studio X, pubblicato a novembre del 2007. Si tratta, per l’esattezza, di demo provenienti dal famigerato CD-R da tre dischi di cui si sentiva parlare da tempo su forum e social media. Continua la lettura di Kylie: trapelati 39 brani dalle registrazioni di ‘X’

‘Kylie Christmas (Snow Queen Edition)’, bianco Natal per la Minogue




Annunciata ufficialmente a inizio mese e distribuita dalla Parlophone/Warner Music Group, arriva il 25 novembre nei negozi e sulle piattaforme digitali Kylie Christmas (Snow Queen Edition), versione ampliata e riconfezionata dell’album natalizio della piccola principessa del pop Kylie Minogue, pubblicato in prima tiratura lo scorso anno. Continua la lettura di ‘Kylie Christmas (Snow Queen Edition)’, bianco Natal per la Minogue

Kylie Minogue: “Get Outta My Way” compie 6 anni




27 settembre 2010. 6 anni fa Get Outta My Way di Kylie Minogue arrivava nei negozi di musica e negli store digitali come secondo singolo tratto da Aphrodite, l’undicesimo album di KylieNoi di PopSoap abbiamo ricostruito la storia che sta dietro questo brano e alcune ghiotte curiosità per tutti i fan della diva del pop. Continua la lettura di Kylie Minogue: “Get Outta My Way” compie 6 anni

Kylie: 22 anni fa “Confide In Me” e la fase indie




Un maxi schermo diviso in 6 video screen dai colori accesi e cangianti e un numero telefonico fittizio, in sovraimpressione, attivo per chiunque abbia l’esigenza di confessare le proprie fantasie, angosce e debolezze a lei, Kylie Minogue, nei panni di un’invitante call girl televisiva che alterna look aggressivi e sadomaso a parvenze più eleganti e acqua e sapone, disponibile in 6 modalità diverse, a seconda di ciò che le si vuole raccontare. Continua la lettura di Kylie: 22 anni fa “Confide In Me” e la fase indie

“Skirt” e la svolta EDM di Kylie Minogue




Era il 24 giugno del 2013 quando un brano inedito di Kylie Minogue veniva pubblicato, in esclusiva, sullo store digitale di Beatport, su etichetta Rising Music. Un brano che la piccola principessa del pop, in occasione del 45esimo compleanno festeggiato il 28 maggio, aveva pensato bene di far caricare sul canale SoundCloud del DJ/produttore californiano Nom De Strip come regalo da condividere con il proprio fanbase: quell’inedito si intitolava Skirt e avrebbe anticipato l’inizio di una nuova, benché fugace, avventura musicale.  Continua la lettura di “Skirt” e la svolta EDM di Kylie Minogue