Carlo Conti Sanremo 2016

Sanremo 2016: conferenza del 9 febbraio




Martedì 9 gennaio. Questa sera finalmente si accenderanno le luci sul palco del Teatro Ariston. Tra poche ore Sanremo 2016 prenderà il via per la prima di 5 serate di musica, spettacolo e chiacchiere da bar. Seguiamo in diretta la conferenza stampa.

Giancarlo Leone, Direttore di Rai1: “Questa sera 4 ore di diretta, dalle 20:34 alle 00:30. E poi sarà DopoFestival. Siamo tutti gasati. Chiunque twitterà #Sanremo2016 troverà un simbolo delicato”.

Carlo Conti: “L’anno scorso aprimmo con un omaggio a grandi artisti che non ci sono più, questa volta invece abbiamo lavorato su un montaggio che ripropone tutti i vincitori della storia del Festival: un tuffo nel passato per arrivare fino ai giorni nostri. Poi ci sarà il red carpet che accompagnerà l’arrivo degli artisti al Teatro. L’Ariston si accenderà piano piano per svelare la scenografia su ‘Starman’ di David Bowie”.

Ordine di uscita dei 10 Big di stasera: Lorenzo Fragola, Noemi, Dear Jack, Caccamo-Iurato, Stadio, Arisa, Enrico Ruggeri, Bluvertigo, Rocco Hunt, Irene Fornaciari. 

Ospiti musicali: Laura Pausini in scaletta verso le 22, Elton John verso le 23 e canterà 3 brani. Votazioni: televoto 50% e 50% sala stampa.

Sanremo conferenza stampa
Sanremo, conferenza stampa del 9 febbraio 2016.

DopoFestival (con Savino – Gialappa’s Band – Max Giusti). Nicola Savino: “Sarà un confronto tra giornalisti e cantanti. Per capire cosa succederà bisognerà vedere cosa accadrà al Festival. Sarà difficile farci stare tutto nei 60-70 minuti di programma”. L’anno scorso il DopoFestival era solo su web, quest’anno sono state trovate le risorse per metterlo in piedi e portarlo in tv, ha spiegato Conti. Savino precisa: “Non sarà un ‘Quelli che Sanremo’. La struttura è ovviamente ancora in divenire, ma sappiamo bene cosa fare”. Giusti: “Andremo a graffiare, entreremo a gamba tesa sul Festival”. Gialappa’s: “Non sappiamo chi prenderemo di mira, speriamo che qualche cantante combini qualcosa”.

Carlo Conti sui talent show: “Sono una realtà discografica, sarebbe mettere i prosciutti sugli occhi non considerarli. Alcuni hanno grande successo, poi sarà sempre il pubblico a decidere se un cantante merita di continuare a stare sul palco”.

Appuntamento a stasera alle 20:30 su Rai1 per la prima puntata di Sanremo 2016.

Emanuele Corbo



Un pensiero su “Sanremo 2016: conferenza del 9 febbraio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *