Sanremo 2015, ecco i big in gara

Habemus nomina. Sono stati resi noti questo pomeriggio da Carlo Conti i nomi degli artisti che parteciperanno a Sanremo 2015 nella categoria “Big”. E ce n’è per tutti i gusti, o quasi: dai Dear Jack a Nek, passando per Il Volo Irene Grandi.

Il conduttore e direttore artistico del Festival di Sanremo 2015 (in programma dal 10 al 14 febbraio) Carlo Conti è stato ospite de L’Arena di Massimo Giletti per leggere la lista dei cantanti selezionati per la kermesse, il cui numero è salito dai sedici degli altri anni a venti.

Questi i big in gara e i relativi brani: Annalisa (Una finestra tra le stelle), Malika Ayane (Adesso e qui), Marco Masini (Che giorno è), Chiara (Straordinario), Gianluca Grignani (Sogni infranti), Nek (Fatti avanti amore), Nina Zilli (Sola), Dear Jack (Il mondo esplode), Alex Britti (Un attimo importante), Biggio e Mandelli (Vita d’inferno), Moreno (Oggi ti parlo così), Bianca Atzei (Il solo al mondo), Raf (Come una favola), Lara Fabian (Voce), Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi (Io sono una finestra), Il Volo (Grande amore), Anna Tatangelo (Libera), Nesli (Buona fortuna amore), Irene Grandi (Un vento senza nome), Lorenzo Fragola (Siamo uguali).

Come da qualche tempo a questa parte, Sanremo si riconferma un’importante vetrina per chi ha bisogno di rilanciare la propria carriera o è in cerca di consacrazione. Qualcun altro invece lo sfrutta per ampliare il proprio bacino d’utenza.

Sorprende la presenza di alcuni cantautori affermati che non calcavano il palco dell’Ariston da molti anni, come Raf Nek. Molto gradita Irene Grandi, dopo l’esperienza del 2010 con La cometa di Halley. Sarà questa l’occasione per presentare al pubblico il nuovo lavoro discografico, che arriverà a distanza di 5 anni dal precedente Alle porte del sogno.

Altro album molto atteso è quello di Malika Ayane, recentemente vista come ospite alla finale di X Factor. Il suo nome è indice di brani festivalieri di qualità: basti pensare a Come foglie, Ricomincio da qui, E se poi, Niente.

Non stupisce affatto la presenza dei Dear Jack, dati praticamente per certi già da quest’estate. La band del momento dovrà dimostrare con il nuovo disco di meritare l’affetto dei fan e il successo conquistato nel corso dell’anno.

Promessa mantenuta anche per quel che riguarda i concorrenti internazionali: la splendida ugola di Lara Fabian arriverà a Sanremo, e con lei Il Volo, il trio di giovani tenori italiani molto apprezzati all’estero. Con Sanremo tenteranno di imporsi anche nel mercato nostrano.

Alla disperata ricerca di “un posto nel mondo”, giusto per citare il suo disco d’esordio, è Chiara (Galiazzo, vincitrice di X Factor 6, ndr); desiderio di riscatto rispetto al Sanremo 2013 e di imporsi una volta per tutte a livello discografico anche per Annalisa, che potrà finalmente pubblicare il quarto album di inediti, pronto ormai da mesi.

Al debutto presso il pubblico Rai è invece Lorenzo Fragola, che solo 3 giorni fa è stato proclamato vincitore di X Factor 8Il salto affrettato da Sky a Rai1 potrebbe bruciarlo, proprio come accaduto alla già citata Chiara Galiazzo.

Le parentesi trash, almeno sulla carta, quest’anno sono assicurate da due coppie: Grazia Di Michele e Mauro Coruzzi (ovvero Platinette), e Biggio e Mandelli (gli attori della sit-com I soliti idioti).

Il carrozzone di Sanremo, ora che ne sono stati annunciati i protagonisti, può ufficialmente mettersi in moto.

Emanuele Corbo