Niccolò Bossini nuovo singolo

Niccolò Bossini: “La vita adesso” nuovo singolo




Dallo scorso 27 maggio è in rotazione radiofonica, su iTunes e su tutte le piattaforme streaming La vita adesso (distribuito da Believe Digital), il nuovo brano di Niccolò Bossini che, a tre anni dal suo ultimo album da solista, torna con nuovo progetto discografico intitolato Kaleidos in uscita il 9 settembre.

Niccolò Bossini nuovo singolo
Niccolò Bossini, cover del singolo “La vita adesso”

Il prossimo album di Niccolò Bossini sarà suddiviso in una serie di colori, diversi ma sempre in equilibrio tra loro che il cantautore ha voluto associare ad ogni brano contenuto nel disco per creare un percorso omogeneo e ben precisoAl brano La vita adesso, ad esempio, è associato il colore giallo e Niccolò Bossini lo descrive così:

«La vita adesso è la canzone del tempo. Parla della sua ampiezza e velocità. Il concetto di passato, di presente e di futuro e l’attimo in cui viviamo. Il tempo anche inteso come BPM (battito per minuto) e il ritmo potente e veloce di questa canzone. Nel videoclip diretto da Valerio Marano e Elena Mannocci c’è un giovane uomo che percuote con forza e a tempo un tamburo, sulla cui pelle è disegnato un orologio. Quello è il simbolo di tutta la canzone. Come sosteneva il poeta Orazio: “l’oggi va colto, confidando il meno possibile nel domani”».

Niccolò Bossini è un chitarrista, cantante e autore emiliano. Da febbraio 2005 fa parte della band di Luciano Ligabue, registrando con lui gli album Nome e Cognome, Arrivederci, Mostro! e Mondovisione e ha preso parte a tutte le tournée del rocker, da Campovolo 2005 a Campovolo 2015.

Nel 2012 esce QBNB, suo primo disco solista, che debutta alla posizione numero 37 della classifica Fimi. Nel 2013 esce #SecondoLavoro che viene supportato da #Acasatour, fortunata tournée che Niccolò, nel 2014, porta direttamente a casa dei suoi fan in tutta Italia. 

 

Photo Credit: Elena Mannocci

Via Ufficio Stampa




Un pensiero su “Niccolò Bossini: “La vita adesso” nuovo singolo”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *