MTV VMAs 2015 logo

MTV VMAs 2015: i video delle migliori performance

Si sono tenuti questa notte gli MTV Video Music Awards 2015, svoltisi nella cornice del Microsoft Theatre di Los Angeles e presentati da Miley Cyrus. A sbancare è stata la popstar del momento Taylor Swift che ha portato a casa i premi per Video Of The Year, Best Female Video, Best Pop Video e Best Collaboration. Ma, si sa, gli MTV VMAs sono da sempre un evento molto atteso per le performance che gli artisti invitati regalano al pubblico. PopSoap ha selezionato per voi le più rilevanti.

Si parte da Nicki Minaj che, come fosse al Carnevale di Rio, ha portato sul palco una performance tribale di Trini Dem Girls eThe Night Is Still Young con la partecipazione, a sorpresa, di Taylor Swift che ha duettato con lei anche sulle note della sua hit Bad Blood.

Esibizione notevole anche per Macklemore & Ryan Lewis che, live dall’Orpheum Theatre, hanno ricreato le ambientazioni del videoclip del loro nuovo singolo DowntownAlla grande festa organizzata dal duo hanno preso parte pure Eric Nally, Grandmaster Caz, Kool Moe Dee e Melle Mel, ospiti d’eccezione del brano già nella studio version.

Standing ovation più che meritata per The Weeknd che ha incendiato il palco con un’eccellente performance vocale di I Can’t Feel My Face. L’artista rivelazione dell’anno ha pubblicato nei giorni scorsi il suo nuovo album Beauty Behind The Madnessche include duetti con Lana Del Rey ed Ed Sheeran.

Pazzesca Demi Lovato nell’esibizione del singolo estivo Cool For The Summer. Nel pieno della sua svolta sexy l’artista di Skyscraper si è presentata con un outfit provocante e un’attitudine da giovane donna che non ha paura di giocare con la sua sensualità. Special guest Iggy Azalea che è intervenuta con un intermezzo rap.

VMAs 2015 hanno segnato anche il ritorno sul palco di Justin Bieber che ha intrattenuto i presenti con Where Are Ü Now e il nuovo singolo What Do You Mean? A fine performance il giovane cantante non ha potuto fare a meno di trattenere l’emozione ed è scoppiato in lacrime.

Infine la padrona di casa dell’evento, Miley Cyrus, che ha chiuso lo show presentando in esclusiva il brano Dooo It! (il cui video ufficiale è stato caricato sul suo canale YouTube subito dopo) accompagnata da 30 drag queen. A fine performance la ragazzaccia del pop ha annunciato l’uscita del nuovo album Miley Cyrus And Her Dead Petz, disponibile gratuitamente su SoundCloud.

Questo invece l’elenco completo dei vincitori degli MTV Video Music Awards 2015.

  • Video of the Year: Taylor Swift & Kendrick Lamar “Bad Blood”
  • Best Male Video: Mark Ronson & Bruno Mars “UpTown Funk!”
  • Best Female Video: Taylor Swift “Blank Space”
  • Artist to Watch: Fetty Wap
  • Best Pop Video: Taylor Swift “Blank Space”
  • Best Rock Video: Fall Out Boy “Uma Thurman”
  • Best Hip-Hop Video: Nicki Minaj “Anaconda”
  • Best Collaboration: Taylor Swift & Kendrick Lamar “Bad Blood”
  • Best Video with a Social Message: Big Sean, Kanye West & John Legend “One Man Can Change the World”
  • Best Choreography: OK Go “I Won’t Let You Down”
  • Best Art Direction: Snoop Dogg “So Many Pros”
  • Best Cinematography: Flying Lotus & Kendrick Lamar “Never Catch Me”
  • Best Direction: Kendrick Lamar “Alright”
  • Best Editing: Snoop Dogg “So Many Pros”
  • Best Visual Effects: Jack Ü & Justin Bieber “Where Are Ü Now”
  • Best Song of Summer: 5 Seconds of Summer “She’s Kinda Hot”
  • Video Vanguard Award: Kanye West

 

Video: josepvinaixa.com

Emanuele Corbo

3 pensieri su “MTV VMAs 2015: i video delle migliori performance”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *