Livio Cori nuovo singolo

Livio Cori, fuori “Tutta la notte” e presto in tour con i Planet Funk

Livio Cori, in radio da poco più di una settimana con il singolo Tutta la notte (feat. Ghemon), sarà tra gli artisti che si esibiranno domani sera nel preshow dell’Hip Hop Tv B-Day Party, in scena al Mediolanum Forum di Assago (Mi). Per gli inizi del 2016 è atteso il suo disco di debutto Novilunio.

A primo impatto Livio Cori potrebbe sembrare uno dei tanti figli generati dalla Grande Madre hip hop (e per certi versi è così), ma il suo percorso artistico lo ha portato verso ogni contaminazione possibile. Come la sua città, Napoli, dove i confini non hanno mai avuto motivo di esistere.

Livio Cori il DNA partenopeo lo porta addosso come un tatuaggio, ma è da sempre l’America il faro illuminante del suo cammino. L’amore per il basket, in luogo del calcio, l’infatuazione per il rap invece dell’onda neomelodica, sono strade che il giovane non ha scelto, ma dalle quali è stato rapito. Eppure, la definizione di rapper gli va stretta, perché a differenza della cultura d’oltreoceano – che esige un aka in luogo di ciò che recita la carta d’identità – Livio Cori rivendica il suo nome di battesimo.

Il singolo attualmente in radio è Tutta la notte e vede la partecipazione di Ghemon, che ha detto di lui: “Livio ha la qualità di sapersi muovere tra diverse ambientazioni musicali, risultando sempre ‘fresco’. In questo si definisce e incarna a pieno l’intelligenza e il coraggio della sua generazione”. Il brano in questione dimostra che le rime veloci dell’hip hop non sono affatto nemiche della melodia.

Ad accompagnare Tutta la notte c’è un video – la cui regia è stata firmata da Wizard&Blond con il supporto di Andrea Folino – che sceglie l’assenza di colore per rappresentare la notte. Una notte che in esterni si concede in rare sequenze. Così come gli sprazzi di colore, sporadici ma significativi: il viola, il blu emergono nei momenti giusti. La stella è il simbolo principale dentro cui si stagliano Livio Cori e Ghemon, in alternanza alle loro rime. Una collaborazione che si rafforza in questo videoclip e che conferma l’amalgama perfetta tra due artisti nati per collaborare.

Qualcuno si è già accorto di Livio Cori: il 3 ottobre il giovane artista riceverà infatti dal MEI (Meeting delle etichette indipendenti) il riconoscimento come miglior talento emergente della scena Hip Hop. Ma non solo: i Planet Funk lo vogliono come opening act delle più importanti date del loro prossimo tour che partirà nel 2016.

 

 

Via Ufficio Stampa

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.