Cub Sport music

Cub Sport: indie-pop australiano. Ascolta “It Kills Me”

Con i primi due EP Told You So Paradise Cub Sport si sono imposti come una delle realtà emergenti più interessanti in Australia, fino ad arrivare su palchi internazionali come The Great Escape (Brighton, UK), Music Matter Live (Singapore) e CMJ Music Marathon (New York, USA). Anticipato dal singolo di lancio It Kills Me, uscirà il 13 novembre Only Friend, il terzo EP della giovane band australiana, il primo con l’etichetta Nettwerk Music Group.

Un indie-pop tanto fresco e accattivante quanto malinconico e amaro, che rispecchia la coesistenza di ottimismo e rimpianto tipici della giovinezza tra atmosfere dream-pop e suggestioni pop-dance anni ’70 e ’80. Questi i tratti distintivi dei Cub Sport, la band originaria di Brisbane (Australia) composta da Tim Nelson (voce), Zoe Davis (chitarra), Dan Puusaari (batteria) e Sam Netterfield (tastiere).

Cub Sport si sono fatti conoscere con il primo EP del 2012 Told You So, la cui title-track ha scalato la classifica della top 20 della CMJ college-radio chart, imponendosi come una delle realtà emergenti più interessanti in patria. Del 2013 il secondo EP Paradise, con il quale la band è uscita dai confini australiani per il primo tour internazionale.

Ora il nuovo lavoro Only Friend che anticipa l’album d’esordio in uscita nel 2016 ed è composto da 5 tracce delicate a accattivanti, in cui synth pulsanti e ritmiche morbide ma decise accompagnano le flautate linee vocali.

Questa la tracklist: It Kills Me, Only Friend, Simmer, Stay, Space.

Clicca qui per ascoltare It Kills Me.

 

Via Ufficio Stampa

Un pensiero su “Cub Sport: indie-pop australiano. Ascolta “It Kills Me””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *