Clean Bandit, testo e traduzione di “Extraordinary”. A novembre a Milano

In questa strana estate che più volte è stata definita orfana del tormentone musicale, Extraordinary dei Clean Bandit è uno dei pezzi migliori degli ultimi mesi, nonché uno dei più trasmessi in radio. Di loro abbiamo parlato più volte, presentandovi anche il recente disco New Eyes, pubblicato lo scorso 3 giugno. Allo stesso modo, vi abbiamo presentato il singolo in questione alla vigilia del suo lancio radiofonico. Oggi vi proponiamo il testo e la traduzione di Extraordinary, da canticchiare in spiaggia o durante qualche dj set che accompagna gli aperitivi poco prima del tramonto. O magari in occasione dell’atteso concerto che il gruppo britannico terrà in Italia il 17 novembre ai Magazzini Generali di Milano (biglietti in vendita su www.ticketone.it). PopSoap ammette di avere un gran debole per questi ragazzi, e a voi piacciono? Fatecelo sapere!

Testo

You can see there’s something in the way
I’ve tried to show you, my door is open
I don’t know how much more I can take
Since you’ve chosen, to leave me frozen
Am I the only one, who see’s what you’ve become?
Will you drift away?
We’re running out of time, two wrongs can make it right
Could I make you stay?
People making choices they can’t fake
Sacrifice it all and maybe say

Something extraordinary
Something real (something real)
To fill my days and nights with something
That I can feel (I can feel)
I’m not gonna compromise
Surely you can sympathize?
Say you feel the same

You’ve wandered down a path I can’t explain
Have you seen her?, the grass is greener
To let me pass you by would be a shame
If she’s your only then why you lonely?
Cos I’m the only one, who know the things you’ve done
I’m so good for you
We’re running out of time, two wrongs can make it right
Could I make you do?

Something extraordinary
Something real (something real)
To fill my days and nights with something
That I can feel (I can feel)
I’m not gonna compromise
Surely you can sympathize?
Say you feel the same

Just don’t say it will be alright
I’m not holding yourself in your arms tonight
Don’t say it will all be fine
In only a moment you’ll say goodbye
I, I, I, I, I, III, III
I, I, I, I, I, III, III, III

Something extraordinary
Something real (something real)
To fill my days and nights with something
That I can feel (I can feel)

Oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh (I, I, I, I, I, III, III)
(I, I, I, I, I, III, III, III)

Something extraordinary
Something real
To fill my days and nights with something
That I can feel

Just don’t say it will be alright
I’m not holding yourself in your arms tonight
Don’t say it will all be fine
In only a moment you’ll say goodbye

Traduzione

Puoi vedere che c’è qualcosa di mezzo
Ho provato a fartelo vedere, la mia porta è aperta
Non so quanto ancora posso resistere
Da quando hai scelto di lasciarmi congelata
Sono l’unica, chi vede quello che sei diventato?
Te ne andrai via?
Stiamo esaurendo il tempo, due errori possono
fare una cosa giusta
Riuscirò a farti rimanere?
Le persone fanno scelte non posso fingere
Sacrifica tutto e magari dì

Qualcosa di straordinario
Qualcosa di reale
Per riempire i miei giorni e le mie notti con qualcosa
Che possa sentire
Non farò compromessi
Sicuro che puoi essere d’accordo?
Dì che senti la stessa cosa

Hai imboccato una strada che non so spiegare
L’hai mai vista? l’erba è più verde
Lasciare che io ti passi accanto sarebbe un peccato
Se lei è l’unica perché allora sei solo?
Perchè sono l’unica, chi conosce le cose
Che hai fatto?
Sono perfetta per te
Stiamo esaurendo il tempo, due errori possono
fare una cosa giusta
Potessi farti fare

Qualcosa di straordinario
Qualcosa di reale (qualcosa di reale)
Per riempire i miei giorni e le mie notti con qualcosa
Che possa sentire (possa sentire)
Non farò compromessi
Sicuro che puoi essere d’accordo?
Dì che senti la stessa cosa

Non dire che andrà bene
Non ti tratterrò tra le mie braccia stanotte
Non dire che andrà tutto bene
In un solo momento dirai arrivederci
I, I, I, I, I, III, III
I, I, I, I, I, III, III, III

Qualcosa di straordinario
Qualcosa di reale (qualcosa di reale)
Per riempire i miei giorni e le mie notti con qualcosa
Che possa sentire (possa sentire)

Oh, oh, oh, oh
Oh, oh, oh, oh (I, I, I, I, I, III, III)
(I, I, I, I, I, III, III, III)

Qualcosa di straordinario
Qualcosa di reale
Per riempire i miei giorni e le mie notti con qualcosa
Che possa sentire

Non dire che andrà bene
Non ti tratterrò tra le mie braccia stanotte
Non dire che andrà tutto bene
In un solo momento dirai arrivederci

 

Emanuele Corbo




Un pensiero su “Clean Bandit, testo e traduzione di “Extraordinary”. A novembre a Milano”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *