Cixi, nuovo singolo dopo X Factor: «Canto l’orgoglio di essere diversi»

Alla faccia

Se c’è una ragazza che incarna alla perfezione l’essere figlia dei tempi moderni, questa è sicuramente Cixi. Diciotto anni da poco compiuti, un passato (nonostante la giovane età) da celebrità di Youtube con il canale CixiChannel, il blog di moda 600cl e la partecipazione nel 2012 a X Factor, dove arriva in finale nella squadra capitanata da Elio. Abbiamo intervistato la giovane cantante torinese, che all’anagrafe risponde al nome di Eleonora Bosio, in occasione della pubblicazione del nuovo singolo Alla faccia (musica di Alex Bagnoli, testo di Bagnoli e Marco Baroni, produzione di Ugo Venturino) in radio e negli store digitali dallo scorso 13 giugno. Una chiacchierata “raffreddata” – lei, io rispondo con una faringite – sui suoi prossimi progetti musicali, sul bullismo e su quanto sia bello giocare con la propria immagine.

Sei tornata con Alla faccia, un brano che celebra le imperfezioni e le diversità. Come mai questa scelta?
Alla faccia è una rivendicazione personale rivolta a tutti coloro che non credono in noi. Si tratta di un messaggio molto forte che sto cercando di trasmettere da un anno e mezzo a questa parte. Non è un cambiamento radicale della mia persona rispetto a Non sono l’unica (l’inedito che presentò alla finale di X Factor, ndr), ma un’evoluzione di Cixi: la vita è fatta di tappe, proprio come nella musica.

Sei sempre attenta alle problematiche sociali che riguardano i tuoi coetanei: Alla faccia si inserisce in questo filone di “impegno”?
Certamente. Con questo brano, e con il video che abbiamo finito di girare giovedì, voglio veicolare l’orgoglio di essere diversi, di poter abbracciare le nostre imperfezioni con il sorriso. Un impegno che ho perseguito anche grazie ad alcune associazioni che mi hanno permesso di incontrare ragazzi con disturbi alimentari molto seri.

Hai dichiarato di essere stata vittima di discriminazioni in passato, come hai superato quei momenti?
Sono stata vittima di bullismo a 13 anni, ma quando ci si rende conto di non essere soli si ha in mano la situazione. Ciò che posso consigliare alle famiglie che stanno vivendo questo problema è di creare in casa un clima di calore assoluto per i propri ragazzi e di non darla vinta ai bulli cambiando scuola, a meno che non si arrivi a violenze gravi. Non serve nemmeno alzare le mani o insultare: bisogna affrontare la situazione sentendosi superiori con eleganza. Parlarne con i professori può essere utile, ma non sempre… nel mio caso non sono stati d’aiuto, ma dipende dal singolo insegnante.

In questi due anni che lavoro hai fatto su di te e che tipo di percorso musicale hai scelto con il tuo staff?
Abbiamo scelto di intraprendere una strada molto fresca; d’estate è tutto più positivo, quindi perché non orientarci verso qualcosa di nuovo e teen? E i capelli rosa sono un lato molto colorato della positività.

A proposito, sul tuo blog hai definito questo nuovo look “molto bad girl ma allo stesso tempo romantico”. È questa la Cixi di oggi?
Assolutamente sì, ma sono bad girl solo fuori, dentro sono troppo romantica. La mia nuova immagine rientra nel discorso di Alla faccia: non dobbiamo vergognarci di quello che siamo, ma urlare al mondo che siamo orgogliosi di essere noi stessi con i vestiti che indossiamo e con i capelli tinti.

Sbaglio o sei diventata più battagliera in questi due anni?
Decisamente. Ogni giorno cerco di sentirmi sempre più sicura e di trasmettere questo messaggio ai miei fan, perché quando si sta bene con se stessi, si sta bene con il mondo.

Come mai quella che era nata come tua pagina ufficiale Facebook ai tempi di X Factor è rimasta ferma al febbraio 2013?
Quella pagina in realtà non è mia, l’aveva creata proprio il programma e stiamo cercando di farla chiudere. La mia è “Cixichannel – Pagina Ufficiale”.

Che forma sta prendendo il disco?
Una forma molto “Cixi capelli rosa”, nel senso che sarà una boccata d’aria fresca, pur restando sempre sull’italiano.

Quando potremo ascoltarlo?
Penso uscirà alla fine dell’anno, stiamo pianificando gli ultimi dettagli.

Quest’estate farai qualche concerto o resterai in studio a ultimare il lavoro?
Alternerò alcuni live a sessioni in studio. Proprio in questo periodo stiamo decidendo i prossimi appuntamenti dal vivo che potrete trovare sulla mia pagina Facebook ufficiale.

Photo Credit: Alma Boulevard

Emanuele Corbo

Un pensiero su “Cixi, nuovo singolo dopo X Factor: «Canto l’orgoglio di essere diversi»”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *