Cesare Cremonini nuovo album

Cesare Cremonini presenta “Più che logico live”

Cesare Cremonini pubblicherà domani Più che logico Live (Universal Music Italia), un triplo cd che contiene 22 brani eseguiti dal vivo a Torino durante il Logico Tour 2014 – spettacolo da 100mila presenze in un mese -, un booklet di 60 pagine e un mini album composto da 4 brani nuovi di zecca, compresa la hit Buon viaggio (Share The Love).

Questa mattina il cantautore bolognese ha presentato alla stampa la sua ultima fatica discografica, che nasce dall’intenzione di fermare nel tempo come una fotografia il successo del tour dello scorso anno, e il nuovo spettacolo che lo vedrà calcare nuovamente i palchi dei palasport italiani tra ottobre e novembre 2015 per il Più che logico Tour 2015.

Ma partiamo dai 4 inediti racchiusi nel terzo cd. “Solitamente chi fa un disco dal vivo tende a non sprecare canzoni importanti o che svelino le carte di quello che sarà il proprio futuro musicale” – ha raccontato Cesare Cremonini – “invece mentre realizzavo questi inediti mi è venuta la tentazione di scrivere un intero album di pezzi nuovi. Non sono rimaneggiamenti, trainano un disco live ma aprono anche una finestra su quello che voglio fare in futuro”. L’accoglienza riservata al primo singolo Buon Viaggio (Share The Love) è stata più che positiva e ha sorpreso l’artista stesso per la rapidità con cui è stato amato dal pubblico: “Nonostante sembri molto semplice come canzone è quella su cui ho perso più tempo”, ha rivelato.

Lost In The Weekend vuole essere invece un dipinto metropolitano, a tratti decadente a tratti estasiato, che racconta uno spaccato della visione caotica e multiculturale di un weekend dalle grandi aspettative ma dai risultati molto incerti”.

C’è anche il Cremonini che canta l’amore in Quasi quasi, “un brano per bisbigliare parole dolci a una ragazza” e riscoprire la bellezza di un momento da vivere nell’intimità della coppia, senza il bisogno di una condivisione obbligatoria con il mondo che è là fuori.

Infine 46, la canzone che rende omaggio al grande fascino che il mondo delle due ruote esercita sull’artista. “I piloti sono le nuove rockstar” ha affermato Cesare Cremonini “vivono una vita al limite e hanno un pubblico da festival rock. Eventi sportivi del genere hanno il sapore di Woodstock. Tutto ciò ha solleticato il mio immaginario e sono felice che il brano sia stato scelto come inno dello Sky Racing Team VR46, un team di giovani piloti di Moto3 al cui vertice c’è Valentino Rossi”.

Più che logico Live non è soltanto un fiume di musica che ripercorre la carriera di Cremonini gettando uno sguardo a ciò che sarà domani, ma è anche un tour book di 60 pagine contenente foto e, soprattutto, pensieri, come fosse un diario di viaggio. “Un concerto non è solo l’incontro dell’artista con il proprio pubblico nelle due ore di show, perché per entrambe le parti l’esperienza inizia molto tempo prima e finisce molto tempo dopo; se bisogna fare una fotografia reale di quello che si vive sul palco penso non ci si debba fermare a ciò che si suona e che si ritrova inciso sul disco. Questo libro è la goccia di sangue in più che esce, è un pezzo di passione che non sta dentro la pelle”.

Per chiudere quest’ultimo anno così importante e denso di soddisfazioni, Cesare Cremonini si concederà il Più che logico Tour 2015, con partenza dal Pala Alpitour di Torino il prossimo 23 ottobre“Sarà uno secondo tempo del Logico Tour per chi ci è venuto a vedere l’anno scorso, ma vogliamo dare spettacolo fino alla fine: questo è il senso del titolo ‘Più che logico Tour'”.

 

Foto di copertina: Ufficio Stampa

Emanuele Corbo




2 pensieri su “Cesare Cremonini presenta “Più che logico live””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *