Archivi categoria: Step back in time

Dieci anni di ‘X’, l’album incompreso di Kylie Minogue




Sui siti riservati alle aste online, dal 2007 ad oggi, si è spesso palesato un disco unico nel suo genere, dal valore prossimo al centinaio di sterline: si tratta di un CD promo tracciabile, sigillato in un comunissimo involucro di plastica morbida e trasparente, con un inserto illustrativo su cui compaiono degli avvisi al destinatario e una tracklist di 13 brani, attribuita ad una certa Karen Moss e al suo album X. Fu questo l’espediente con cui la Parlophone Records pensò bene di celare la vera identità di Kylie Minogue ad eventuali ’talpe’ quando il decimo disco della diva australiana venne spedito alle radio e alle redazioni britanniche, per scopi recensionistici, due settimane prima dell’uscita sul mercato, avvenuta il 26 novembre di dieci anni fa nel Regno Unito. Continua la lettura di Dieci anni di ‘X’, l’album incompreso di Kylie Minogue

Britney: 18 anni di “…Baby One More Time”




30 settembre 1998. È questa la data che ha cambiato il corso della musica pop a cavallo tra i due millenni. 18 anni fa, infatti, veniva pubblicato …Baby One More Time, singolo di debutto di Britney Spears da 10 milioni di copie nel mondo. Continua la lettura di Britney: 18 anni di “…Baby One More Time”

Kylie Minogue: “Get Outta My Way” compie 6 anni




27 settembre 2010. 6 anni fa Get Outta My Way di Kylie Minogue arrivava nei negozi di musica e negli store digitali come secondo singolo tratto da Aphrodite, l’undicesimo album di KylieNoi di PopSoap abbiamo ricostruito la storia che sta dietro questo brano e alcune ghiotte curiosità per tutti i fan della diva del pop. Continua la lettura di Kylie Minogue: “Get Outta My Way” compie 6 anni

Kylie: 22 anni fa “Confide In Me” e la fase indie




Un maxi schermo diviso in 6 video screen dai colori accesi e cangianti e un numero telefonico fittizio, in sovraimpressione, attivo per chiunque abbia l’esigenza di confessare le proprie fantasie, angosce e debolezze a lei, Kylie Minogue, nei panni di un’invitante call girl televisiva che alterna look aggressivi e sadomaso a parvenze più eleganti e acqua e sapone, disponibile in 6 modalità diverse, a seconda di ciò che le si vuole raccontare. Continua la lettura di Kylie: 22 anni fa “Confide In Me” e la fase indie

Spice Girls: “Wannabe” compie 20 anni




È l’8 luglio del 1996 quando in Europa e in Oceania (l’America avrebbe aspettato fino al gennaio del ’97) viene pubblicato su etichetta Virgin Wannabe, primo singolo delle Spice Girls, la girl band per eccellenza e icona degli anni ’90. A distanza di 20 anni esatti che cosa rimane del gruppo che ha scritto un’importante pagina del pop della nostra giovinezza? Nostalgia. Solo tanta nostalgia. Continua la lettura di Spice Girls: “Wannabe” compie 20 anni

“Skirt” e la svolta EDM di Kylie Minogue




Era il 24 giugno del 2013 quando un brano inedito di Kylie Minogue veniva pubblicato, in esclusiva, sullo store digitale di Beatport, su etichetta Rising Music. Un brano che la piccola principessa del pop, in occasione del 45esimo compleanno festeggiato il 28 maggio, aveva pensato bene di far caricare sul canale SoundCloud del DJ/produttore californiano Nom De Strip come regalo da condividere con il proprio fanbase: quell’inedito si intitolava Skirt e avrebbe anticipato l’inizio di una nuova, benché fugace, avventura musicale.  Continua la lettura di “Skirt” e la svolta EDM di Kylie Minogue

Madonna: il singolo “Ray Of Light” compie 18 anni




Tratto dall’omonimo album che avrebbe rivoluzionato dalle fondamenta (e per sempre) generi e tendenze musicali in campo mainstream, Ray Of Light rientra indiscutibilmente nel novero delle canzoni più iconiche che Madonna abbia mai pubblicato, dimostrando in poco meno di 6 minuti come l’elettronica underground di fine anni ’90, le pulsanti sonorità della techno e la psichedelìa del rock anni ’60 possano collidere e mischiarsi servendo un superbo esempio di prelibatezza sonica. Continua la lettura di Madonna: il singolo “Ray Of Light” compie 18 anni

Lollipop: 15 anni fa “Down Down Down” prima in classifica




5 aprile 2001. Al vertice della classifica italiana dei brani più acquistati della settimana c’è una new entry che scavalca persino Luce di Elisa Nobody Wants To Be Lonely dell’accoppiata Ricky Martin – Christina Aguilera: si tratta di Down Down Down delle Lollipop, che in soli 7 giorni vendono 42mila copie del loro singolo d’esordio e conquistano il disco d’oro. Continua la lettura di Lollipop: 15 anni fa “Down Down Down” prima in classifica

Oasis: a 20 anni da “Definitely Maybe”, del britpop rimane soprattutto il ricordo

Oasis, l'album di debutto "Definitely Maybe" compie 20 anni
Oasis, 20 anni fa il debutto con “Definitely Maybe”

29 agosto 1994. Esce dopo una lunga gestazione Definitely Maybe degli Oasis. Il 4 settembre debutta al primo posto nelle classifiche inglesi e con le sue 86000 copie nella prima settimana diventa l’album di debutto ad aver venduto più velocemente nella storia inglese. Inizia così la carriera degli Oasis, tra i pionieri del britpop insieme ai colleghi rivali Blur (che sempre nel ’94 pubblicavano il capolavoro Parklife). Continua la lettura di Oasis: a 20 anni da “Definitely Maybe”, del britpop rimane soprattutto il ricordo