Archivi categoria: Recensioni

L’avventura indie di Charli XCX




Debutta oggi su iTunes, a distanza di due anni dal secondo album Sucker del 2014, Vroom Vroom, nuovo EP di quattro tracce che Charli XCX, stella fulgente del pop britannico, ha deciso di pubblicare in modo indipendente, attraverso la sua neonata compagnia discografica (intenzionalmente battezzata Vroom Vroom Recordings), che si occuperà anche del lancio di nuove proposte. Continua la lettura di L’avventura indie di Charli XCX

“Smoke + Mirrors Live”: il rock degli Imagine Dragons buca lo schermo




Mercoledì 2 marzo, per una sola notte, arriverà nelle sale di tutto il mondo Smoke + Mirrors Live. Si tratta del film-concerto degli Imagine Dragons registrato a Toronto durante l’ultimo tour della bandPopSoap lo ha visto in anteprima a Milano durante la proiezione riservata alla stampa. Continua la lettura di “Smoke + Mirrors Live”: il rock degli Imagine Dragons buca lo schermo

L’ Anti-album di Rihanna: recensione




L’attesa è stata una delle più snervanti, è durata quasi quattro anni, tra intoppi dovuti a divergenze di visione, buzz tracks pubblicate per testare le acque, centinaia di demo incise e rimandi a periodi più propizi, ma lo scorso 29 Gennaio, non appena l’innovativa piattaforma Tidal, fondata dal rapper Jay Z, lo ha reso disponibile, senza alcun preavviso, in streaming e in free download (complice un prolifero contratto/accordo con la Samsung), l’ottavo album di Rihanna è diventato una realtà. Continua la lettura di L’ Anti-album di Rihanna: recensione

Rihanna, “Work”: hype VS qualità?




Una première annunciata solo qualche ora prima dagli speaker delle più influenti stazioni radio britanniche e americane (via Twitter) e nessun comunicato rilasciato dalla Roc Nation. Così, lo scorso mercoledì 27 Gennaio, ha debuttato il nuovo singolo di Rihanna, quello che dovrebbe precedere, finalmente, il tanto atteso Anti, ottavo album della diva barbadiana, dopo le buzz tracks pubblicate un po’ a caso, un po’ a tentativo nel 2015 (FourFiveSeconds featuring Kanye West and Paul McCartney, Bitch Better Have My Money e American Oxygen). Continua la lettura di Rihanna, “Work”: hype VS qualità?

99 Souls: Beyoncé e Brandy si incontrano in “The Girl Is Mine”




Cosa accadrebbe se, un giorno, un duo britannico di DJ chiamato 99 Souls, per nulla noto al grande pubblico, decidesse di isolare l’acapella di Girl (2004) delle Destiny’s Child e quella di The Boy Is Mine (1998) di Brandy e Monica, editando, amalgamando e sovrapponendo le singole tracce in modo talmente ingegnoso da rendere il bootleg dance così ottenuto un diverbio tra donne gay? Continua la lettura di 99 Souls: Beyoncé e Brandy si incontrano in “The Girl Is Mine”

Nervo and friends: ecco il video di “The Other Boys”

L’attesa è stata lunga, ma la nota positiva è che è appena terminata: il nuovo video musicale delle due DJ australiane Nervo, realizzato per il singolo The Other Boys, ha finalmente raggiunto canali e social media sparsi per il web, e il risultato ci piace non poco. Contenuta nel loro LP di debutto Collateral, uscito lo scorso 24 Luglio, The Other Boys è un’elettrizzante collaborazione tra le Nervo e tre nomi d’eccezione che sveleremo gradualmente. Continua la lettura di Nervo and friends: ecco il video di “The Other Boys”

Disclosure, in “Caracal” più sentimento e BPM rallentati

Dopo quasi due anni dal primo disco Settle e dopo aver ingolosito fan e simpatizzanti con una discreta falange di singoli e buzz tracks negli ultimi mesi, lo scorso 25 Settembre il nuovo album del duo britannico dei Disclosure ha raggiunto i negozi di musica in formato sia fisico che digitale. Il titolo scelto per il nuovo progetto è Caracal, uno dei più misteriosi e al contempo intriganti nomi che siano mai stati attribuiti a un opus discografico.

Continua la lettura di Disclosure, in “Caracal” più sentimento e BPM rallentati

La Minogue lancia a sorpresa l’EP “Kylie + Garibay”

Da tempo qualcosa aleggiava nell’aria: non si sapeva bene quando, ma gli indizi disseminati su Twitter, Facebook e Instagram da parte della diretta interessata e di alcuni insiders non lasciavano adito a dubbi; e così, più prima che poi, lo scorso venerdì 11 Settembre la piccola e generosa Kylie Minogue ha colto in contropiede, per l’ennesima volta, la schiera più accanita dei suoi fans mettendo in vendita, digitalmente, un nuovo assaggio dall’ancora nebuloso progetto indie Kylie + Garibay. Un assaggio, appunto, perché primo capitolo di un intero album sperimentale, pronto da diversi mesi e plausibilmente dilazionato in EP, che la principessa del pop ha in serbo per i suoi Lovers.

Continua la lettura di La Minogue lancia a sorpresa l’EP “Kylie + Garibay”

Amy: l’anteprima del film sulla Winehouse




Presentato fuori concorso al Festival di Cannes, Amy è il documentario dedicato alla (breve) vita di Amy Winehouse diretto dal regista inglese Asif Kapadia. Il film, basato su immagini e filmati d’archivio finora inediti, arriverà in Italia il 15, 16 e 17 settembre distribuito da Nexo Digital Good Films. Una pellicola intrisa di amore e, naturalmente, di musica. Continua la lettura di Amy: l’anteprima del film sulla Winehouse

Il ritorno dei Disclosure, fratelli uniti dall’elettronica

Torna con due nuovi brani, presentati al mondo intero tra Aprile e Maggio, e con un nuovo album intitolato Caracal (in uscita il 25 Settembre) il duo britannico dei Disclosure, coppia di fratelli originaria del Surrey che dal 2012 a questa parte usa dettare leggi e tendenze nella scena dance di mezza Europa, e non solo. Continua la lettura di Il ritorno dei Disclosure, fratelli uniti dall’elettronica