Camila PAZZESCA Cabello nel video di ‘Never Be the Same’




Il successo di Havana è arrivato lento ma inesorabile e ha trasformato Camila Cabello da aspirante cantante solista a nuova promessa del pop internazionale. Ora la ex Fifth Harmony ci riprova con Never Be the Same, il secondo singolo che l’8 marzo ha debuttato sul web con un videoclip ufficiale girato da Grant Singer in cui la nostra appare semplicemente pazzesca in versione profumiera, ovvero: fingo di dartela ma se ci provi… hey, giù le mani ho solo 21 anni che intenzioni hai?

Camila Cabello, cover del singolo ‘Never Be the Same’

Ammettiamolo: quando Camila Cabello a fine 2016 ha lasciato le Fifth Harmony più o meno tutti abbiamo pensato non ce l’avrebbe mai fatta. Insomma, già il gruppo di appartenenza non ha mai sfondato davvero a parte una manciata di singoli, e poi dai Camì, voce potentissima sì, ma ‘ndo vai? E infatti puntuale è arrivato il flop con l’insipida Crying in the Club nella prima metà del 2017. Poi, d’improvviso, le carte in tavola sono cambiate con Havana (uh na na!), ovvero la canzone giusta al momento giusto e nel giro di 3 minuti Camila è entrata nell’Olimpo delle sciacquette che ogni gay deve adorare a priori.

Camila Cabello e la dipendenza d’amore

La magia sembra essersi ripetuta con l’album di debutto intitolato semplicemente Camila acclamato da pubblico e critica (ad aver avuto tempo di sentirlo un paio di volte potrei dire la mia in merito, ma non è stato così, ahimè). Dal progetto la piccola Camila estrae ora questa Never Be the Same che con Havana non ha nulla a che vedere: Wikipedia la descrive come una mid-tempo ballad con ritmi R&B. La traccia, scritta dalla stessa Cabello insieme a una marea di gente, parla di un amore che diventa dipendenza e anche per questo la amiamo senza ma e senza se. D’altronde quando una popstar dimostra di soffrire come noi poveri disgraziati ci attacchiamo alla sua gonnella pronti a idolatrarla e a immaginare che quella strafiga che nel video si dimena con una improbabile armatura in latex rosso prima e in abito da sposa poi siamo proprio noi. E invece.

Camila Cabello, il tour

Nel frattempo Camila, quella vera, ha annunciato le tappe del tour non solo in America ma anche nel Vecchio Continente: manco a dirlo l’Italia non è contemplata. Ti si vuol bene, ma da qui a fare le valigie per seguirti in Europa ce ne passa ancora.

EUROPE!!!! i’m adding MORE dates to the #neverbethesametour, see you guys this summer 🔮👽🎆💜♠️🔮tickets on sale this friday…

Publié par Camila Cabello sur mercredi 28 février 2018

Emanuele Corbo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.