Britney Spears, uscito il video delle prove dei VMA 2007

Sono trascorsi quasi 8 anni da quel 9 settembre 2007, quando una Britney Spears nel pieno del suo periodo buio salì sul palco del The Palms di Las Vegas per aprire gli MTV Video Music Awards 2007 con la performance di Gimme More, che nel bene o nel male è entrata nella storia dello show. Ora, a sorpresa – ma non troppo – è trapelato in rete il video delle prove di quel numero tanto discusso.

Sul 2007 di Britney Spears, il suo annus horribilis, è stato scritto di tutto: l’industria dei media e i paparazzi probabilmente staranno ancora godendo dei frutti raccolti in quei mesi. Quotidianamente venivano pubblicati articoli e scatti di serate selvagge della Principessa del Pop, che regalava ai fotografi che la pedinavano scene rivelatrici di un profondo disagio.

Alla fine di quell’anno però, nonostante il precario equilibrio mentale della star, si tentò di spostare l’attenzione sulla sua musica con il quinto album in studio: Blackout (Jive/Zomba), il più acclamato dalla critica tra quelli incisi dalla popstar fino ad allora.

Il primo singolo estratto fu Gimme More, pubblicato il 18 settembre ma presentato a fine agosto sul sito stesso della cantante. Il 9 settembre Britney era la performer più attesa ai Video Music Awards e a lei venne dato l’incarico di aprire la manifestazione. Il resto è noto a chiunque.

Ora finalmente è stato caricato sul web il video delle prove di quella esibizione: una clip che i fan desideravano vedere da tempo. Nei giorni scorsi erano già trapelati dei brevissimi spezzoni, caricati da alcuni fan in possesso del prezioso materiale.

Il video mostra una Britney Spears con tanto di occhiali da sole e cappello a falda larga (probabilmente per nascondere il pessimo lavoro dell’hair stylist che tutti abbiamo visto nella performance ufficiale) mentre esegue la coreografia di Gimme More. Senza l’orrendo outfit di scena che la penalizza e la fa sembrare decisamente sovrappeso, l’esibizione non è neanche così pessima come ci si potrebbe aspettare. Certamente quella che vediamo sul palco non è una ragazza del tutto lucida (ma abbastanza per ricordare i passi), e che forse tutto avrebbe voluto fare tranne che stare on stage, ma il prezioso documento getta una nuova luce su quel famigerato 9 settembre 2007, o almeno offre una diversa prospettiva dalla quale valutare quanto accaduto.

Lasciatasi alle spalle il blackout personale, Britney è impegnata dal dicembre 2013 nello spettacolo Britney: Piece Of Me al Planet Hollywood Resort & Casino di Las Vegas. Visto il successo riscosso dallo show, nel settembre 2014 il contratto è stato prolungato per altri due anni.

Britney durante lo show di Las Vegas "Britney: Piece Of Me"
Britney durante lo show di Las Vegas “Britney: Piece Of Me”

 

Emanuele Corbo




Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *