Annalisa nuovo video

Annalisa, video di “Se avessi un cuore”




Da qualche ora è disponibile sul web il video di Se avessi un cuore, il nuovo singolo di Annalisa che anticipa l’omonimo disco in uscita il 20 maggio. Il 17 e il 19 dello stesso mese l’artista si esibirà in due date di anteprima tour a Milano e Roma.

È un contesto decisamente freak quello in cui si muove Annalisa per il video di Se avessi un cuore. Il set è una singolare osteria che ospita un ampio ventaglio di categorie umane: un’appariscente signora seduta davanti a un piatto di salumi, uomini che sembrano arrivati direttamente da un raduno di motociclisti, giovani hipster e aitanti ragazzi tatuati. Tutti però sono accomunati dall’istinto di lasciarsi andare sulle note della canzone sino alla color battle finale.

Se nel video de Il diluvio universale avevamo lasciato Annalisa nei panni di una sposa che si preparava per andare in Chiesa, per Se avessi un cuore la cantante cambia decisamente look, optando – tra gli altri – per un gilet di jeans e gonnellina a frange, risultando femminile e “rock” allo stesso tempo.

Inizialmente schizzato ai vertici di iTunes il brano si trova attualmente al #54, ma se avesse il completo sostegno delle radio potrebbe diventare una delle hit italiane di quest’estate. Certo, bisognerebbe che alcuni famosi network trasmettessero qualche altro artista al di fuori dei 4-5 che vengono propinati quotidianamente da mattina a sera: un miracolo, praticamente.

Se avessi un cuore anticipa l’omonimo album in arrivo il 20 maggio e del quale siamo molto curiosi di capire la natura, viste le due facce opposte, ma entrambe convincenti, finora svelate con i singoli estratti.

Per rivedere Annalisa dal vivo bisognerà aspettare ancora poche settimane: il 17 e il 19 maggio l’artista si esibirà rispettivamente al Barclays Teatro Nazionale (Milano) e all’Auditorium Parco della Musica (Roma) per le date di anteprima del Se avessi un cuore – Tour.

 

Emanuele Corbo




Un pensiero su “Annalisa, video di “Se avessi un cuore””

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *